4 ricette facili e veloci per Halloween

Una festa ormai vissuta appieno anche in Italia. Ecco le ricette per creare tanti dolcetti e cocktail sfiziosi ad Halloween

1. Martini cocktail… con occhi per iniziare! Un cocktail ad effetto che lascerà di sicuro stupefatti tutti i vostri ospiti in maschera.

halloween-ricette-2

[Foto: blog.partytu.de]

Ingredienti per tre persone:

500 ml. di Martini dry;

6 ravanelli;

6 olive snocciolate.

Preparazione:

Lavare e sbucciare i ravanelli con un pelapatate o un piccolo coltello, avendo cura di lasciare un po’ di buccia rossa a strisce, di modo da ricreare l’effetto delle venature dell’occhio.

Con un coltellino praticare un foro all’estremità superiore di ogni ravanello per poi infilarci un’oliva snocciolata. A questo punto i nostri occhi-ravanello sono pronti per essere posati sul  fondo del double Martini glass per essere sommersi dal Martni dry e stupire gli ospiti!

2. Frittelle di zucca. Nel corso delle festività di Halloween sono proprio loro, le zucche, a caratterizzarne la festa. Le frittelle sono uno dei contorni più preparati per questa occasione e la ricetta seguente è semplice e veloce da preparare.

frittelle di zucca

[Foto: ricette.giallozafferano.it]

Ingredienti per quattro persone:

1/2 chilo di zucca;

10 grammi di lievito di birra;

3 cucchiai di farina;

Zucchero q.b.

Preparazione:

Tagliare la zucca a fettine, riporla in una tortiera con la carta da forno, aggiungere un po’ d’acqua (un bicchiere circa) e cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti (finché non diviene abbastanza morbida). A fine cottura togliere i semi e frullarla fino a che non diventa cremosa. Mescolarla con il lievito di birra sciolto in acqua tiepida (oppure la bustina di lievito disidratato), la farina e lo zucchero in modo che si formi un impasto compatto e non troppo liquido ma nemmeno troppo duro.

Lasciar riposare l’impasto per circa un’ora quindi prenderlo e lavorarlo con le mani al fine di formare delle palline/polpettine da friggere in olio di semi caldo.

Una volta dorate, scolarle e asciugarle su carta da cucina assorbente e spolverare con lo zucchero a velo e cannella.

3. Ossa di meringa. Pochi ingredienti per preparare questi sfiziosi dolcetti in tema con la festa di Halloween.

Ossa-con-le-meringhe

[Foto: blog.pianetamamma.it]

Ingredienti per 60 ossa:

Gli albumi di 3 uova medie (circa 100 grammi);

1 pizzico di sale;

1 bustina di vanillina;

200 grami di zucchero a velo;

Qualche goccia di succo di limone.

Preparazione:

Per prima cosa separare i tuorli dagli albumi e versarli in una planetaria (o robot da cucina o bimby) con un pizzico di sale. Montare gli albumi a neve finissima quindi aggiungere un cucchiaio di zucchero a velo alla volta e la vanillina. Infine unire poche gocce di succo di limone. Mescolare affinché tutti gli ingredienti si possano incorporare per bene. Una volta compattato, l’impasto delle meringhe sarà pronto per essere lavorato.

È il momento di creare gli ossi di meringa. Foderare con la carta da forno un vassoio quindi versare l’impasto in una tasca da pasticcere con bocchetta media e liscia e creare le ossa di meringa. Una volta completata l’opera, infornare a 90 gradi per circa due ore. A fine cottura spegnere e lasciare raffreddare le meringhe all’interno del forno per altre due ore, avendo cura di tenere il forno socchiuso. Una volta asciutte e fredde, togliere le ossa di meringa dal forno e servirle.

4. Wurstel di mummia. Un ottimo finger food che si ispira ad una antica sepoltura egizia…

wustel-mummia2

[Foto: www.unadonna.it]

Ingredienti per 12 wurstel:

12 wurstel piccoli;

1 cucchiaio di latte;

1 uovo;

1 rotolo di pasta sfoglia;

Semi di papavero q.b.

Preparazione:

Per prima cosa tagliare con una rotella tagliapasta la pasta sfoglia in dodici strisce di circa un centimetro di larghezza.

Avvolgere ognuno dei dodici wurstel con una striscia di pasta seguendo un movimento a spirale e lasciando scoperta l’ultima parte del wurstel.

Una volta ricoperti tutti i wurstel, disporli su di una teglia da forno rivestita di carta da forno. A questo punto sbattere con una forchetta il tuorlo d’uovo in una terrina, aggiungere del latte quindi spennellare il composto su ogni wurstel di mummia.

Infornare a 180 gradi per circa 40 minuti. Quando le mummie saranno dorate spegnere il forno e lasciarle raffreddare quindi creare gli occhi con uno stecchino di legno: fare due fori sulla parte lasciata scoperta per poi inserirvi i semi di papavero. Non resta che degustare i wurtsel di mummia magari con l’aggiunta di qualche salsa!

(Immagine: blog.giallozafferano.it)