Dolce per Pasqua: colomba di riso ai fiori d’arancio

Voglia di un dolce preparato in casa per Pasqua? Ecco la ricetta per una colomba casalinga!

È una colomba diversa da quella che si è soliti vedere nei negozi. Ricordatevi di prendere uno stampo a forma di colomba, di circa 1,5 litri di capacità, al fine di dare al dolce la sua caratteristica forma.

Ingredienti per sei persone:

500 grammi di pasta frolla fresca (due dischi già stesi)

150 grammi di riso semifino

120 grammi di zucchero

700 ml di latte

4 uova

150 grammi di mandorle bianche

Qualche cucchiaio di acqua di fiori d’arancio

5 cucchiai di burro

1 tuorlo d’uovo

Sale q.b.

Preparazione (1 ora e 30 minuti circa):

In una casseruola portare a bollore il latte, mezzo bicchiere d’acqua e un pizzico di sale. Versare il riso, far riprendere il bollore e portare a compimento la cottura a fiamma media e fino al completo assorbimento del liquido. Una volta pronto, dopo circa 20 Minuti, versare il riso in una ciotola e aggiungere tre cucchiai di burro avendo cura di mescolare bene.

Tritare le mandorle con un paio di cucchiai di zucchero. Per questa operazione è meglio utilizzare il tritatutto. Una volta ottenuto un composto fine incorporarlo al riso.

In un’altra ciotola montare con la frusta elettrica le uova intere aggiungendo quasi tutto lo zucchero rimasto. Unire anche questo composto al riso e mescolare bene insieme all’acqua di fiori d’arancio.

Prossimo passo è sciogliere in un tegamino due cucchiai di burro a fuoco dolce che poi dovrà essere spennellato nello stampo. Srotolare i dischi di pasta frolla fresca e usarne uno per foderare il fondo dello stampo e i suoi bordi. Il fondo va poi bucherellato con una forchetta e su questo si dovrà versare il composto di riso.

Mentre il forno si riscalda, ritagliare il secondo disco di frolla a strisce per poi arrotolarle con le mani infarinate (utilizzare anche la pasta in eccesso avanzata dal primo disco). Dopodiché mescolare il tuorlo con un cucchiaino d’acqua e uno di zucchero e con il composto ottenuto spennellare la superficie del riso. Conclusa questa operazione, ultimare adagiandovi sopra i rotolini precedentemente lavorati con il secondo disco. Questi vanno incrociati tra loro.

Infornare a 190 gradi e togliere non appena sulla superficie della colomba si forma una crosticina dorata. Prima di servire, far raffreddare.

(Immagine: www.gustoblog.it)