Dolci di capodanno: la ricetta del pandolce

Che dolce preparare per la lunga serata del Capodanno? Ecco la ricetta per realizzare il pandolce

Dolci di capodanno: il pandolce. Trascorso il Natale è il momento di pensare anche al menù per la lunga serata di Capodanno, con il quale si saluta il vecchio e si da il benvenuto al nuovo anno. Ecco la ricetta per realizzare un morbido e gustoso pandolce!

Ingredienti per sei persone:

350 grammi di farina “00” di grano tenero;

140 grammi di burro;

1 uova;

100 grammi di zucchero;

1 bustina di lievito per dolci;

1 bicchierino di Marsala;

100 grammi di uva sultanina;

80 grammi di pinoli;

100 grammi di frutta candita (cedro e arancio);

1 cucchiaio di sale.

Preparazione:

Disporre la farina a fontana su una spianatoia di legno e unire l’uovo da rompere con una forchetta. Incorporare un po’ di farina e aggiungere poi il Marsala. Proseguire con l’aggiunta dello zucchero, del sale e del burro ammorbidito e tagliato a pezzetti. Impastare il tutto per bene al fine di ottenere un impasto omogeneo e, sell’impasto dovesse risultare un po’ duro, aggiungere un po’ d’acqua per ammorbidirlo.

È il momento di unire l’uva sultanina, i pinoli, il cedro e l’arancio. Continuare nella lavorazione dell’impasto e amalgamare tutti gli ingredienti. Dare al composto la forma di una pagnotta, sulla cui parte più alta, si dovrà incidere una x con il coltello.

Disporre il pandolce su di una teglia rivestita di carta da forno e cuocere per 40 minuti a 180 gradi in forno. Il pandolce sarà cotto una volta raggiunta la doratura esterna. Può essere spolverato con dello zucchero a velo.

(Immagine: ricette.cookando.it)