Fragole: ecco come preparare una gustosa confettura

Le fragole sono tra i frutti più amati tra grandi e piccini: ecco come preparare un'ottima confettura con questo delizioso frutto

Che le fragole siano uno dei frutti più amati fra bambini e adulti non è un segreto. Il loro gusto dolce, zuccherino, è davvero irresistibile. Se però siete stanchi delle solite fragole e panna o fragole e limone, potreste prendere in considerazione l’idea di preparare una gustosa confettura.

La ricetta è di facilissima esecuzione, nonostante richieda una buona dose di pazienza. Vediamo come preparare un’ottima marmellata alle fragole.

Di cosa abbiamo bisogno? Per 400 grammi di confettura occorrono:

500 grammi di fragole fresche

140 grammi di zucchero bianco

il succo di un limone

Per iniziare, sterilizziamo i barattolini nei quali inseriremo la nostra preparazione. Sciacquiamo accuratamente ciascun barattolo e poniamolo all’interno di una pentola molto capiente. Riempiamola dunque con dell’acqua e dei panni da cucina (così da non far sbattere i contenitori di vetro l’uno contro l’altro) e mettiamo sul fuoco. Una volta che l’acqua raggiungerà il bollore, abbassiamo la fiamma e continuiamo a far andare a fuoco dolce per circa 30 minuti.

Dopo 20 minuti dalla bollitura inserite nell’acqua anche i coperchi. Una volta passato il tempo necessario, scoliamo i barattoli e lasciamoli scolare accuratamente.

Passiamo dunque alla confettura vera e propria. Iniziamo lavando accuratamente i 500 grammi fragole, togliamo il picciolo superiore e mettiamole all’interno di una casseruola piuttosto capiente, dopo averle delicatamente tamponate con un panno da cucina. Versiamo sui frutti 140 grammi di zucchero e il succo di un limone; mescoliamo il tutto affinché lo zucchero si sciolga e lasciamo che le fragole macerino per 7 ore in un luogo fresco, con un coperchio.

Mettiamo dunque a cuocere la nostra confettura: il composto dovrà sobbollire per almeno 30/40 minuti. Laddove fosse necessario, possiamo schiumare la marmellata. Di tanto in tanto mescoliamo il composto con una spatola.

Trascorsi i 40 minuti possiamo quindi versare la confettura di fragole ancora calda all’interno dei vasetti, che andremo poi a chiudere con il tappo. Una volta confezionata la marmellata, dobbiamo ricordarci di mettere i barattolini capovolti, così da creare il sottovuoto e poter conservare la confettura come si deve.

[foto: guidecucina.pianetadonna.it]