0 Shares 11 Views
00:00:00
12 Dec

Marmellata di limoni: le ricette e i consigli

LaRedazione
12 aprile 2014
11 Views
marmellata-di-limoni la ricetta

La ricetta della marmellata di limoni è semplice ma richiede un po’ di tempo a disposizione.

Ingredienti:
1000 g di limoni non trattati
1000 g di zucchero semolato

Per ottenere un risultato finale eccellente bisogna adoperare limoni ben maturi perché solo a quel punto potranno sprigionare tutto il loro aroma conferendo alla marmellata un gusto insuperabile.

Se avete la fortuna di avere una pianta di limoni lasciateli sulla pianta fino a febbraio e poi raccoglieteli delicatamente e iniziate a preparare questa ricetta.
Lavate bene sotto l’acqua corrente i limoni e sbucciateli accuratamente. Con un coltello affilato tagliate gli agrumi a fettine molto sottili e togliete tutti i semi. È particolarmente fastidioso ritrovarsi i semi quando si gusta la marmellata, vero? Quindi prestate particolare attenzione a questo passaggio.

Intanto mettete sul fuoco a fiamma viva una pentola con abbondante acqua.
Riducete la buccia dei limoni in strisce piuttosto fini e immergetele nell’acqua bollente e spegnete la fiamma. Lasciate riposare il tutto per una decina di minuti poi scolate le bucce aiutandovi con una schiumarola e adagiatele su di un panno di cotone pulito. In questo modo l’acqua in eccesso verrà assorbita dal tessuto.

In un tegame dal fondo spesso versate lo zucchero, le fettine di limone e le bucce precedente sbollentate per togliergli il retrogusto amaro.
Mettete il tutto sul fuoco molto lento e cuocete la marmellata a lungo ricordandovi di mescolarla di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo.

Dopo circa un’ora e mezza la marmellata avrà una consistenza pastosa e sarà pronta. Procuratevi dei barattoli in vetro dotati di tappi a chiusura ermetica e versateci dentro la marmellata di limoni ancora bollente.
Fate attenzione perché il rischio di scottarsi le dita elevato. Non riempite completamente i vasetti ma lasciate almeno un centimetro di spazio vuoto e chiudeteli subito.
Sistemateli capovolti su di un piano e lascai teli raffreddare completamente.

A questo punto non vi resta che collocarli al buio in un luogo fresco e asciutto. La marmellata così preparata si può conservare per un anno intero ma dubito arrivi fino ad anno nuovo perché non resisterete alla tentazione di mangiarla.
La marmellata di limoni è ottima da servire durante la prima colazione spalmata sulle fette biscottate oppure può essere adoperata per farcire torte di ogni tipo.
Avete degli ottimi limoni e non sapete cosa farci? Realizzate questa ricetta della marmellata dei limoni in grado di soddisfare al meglio i gusti di grandi e piccini.

 

Vi consigliamo anche