Otto ricette per Natale da Nord a Sud: il Pandoro farcito

Elencarle tutte sarebbe impossibile ecco perché ne abbiamo scelte dieci simboliche. Iniziamo con il dolce tipico: il Panettone!

È uno dei classici dolci che accompagna le nostre feste di Natale. Il pandoro è buono sia nella sua versione originale, sia in questa versione farcita con della morbida e dolce crema di mascarpone. Un abbinamento che lascerà di stucco i palati, soprattutto quelli più sensibili ai dolci. Allora avanti golosi di tutta Italia, è il momento di preparare il pandoro farcito!

Ingredienti (per otto persone circa):

  • 1 pandoro;
  • 3 uova;
  • 500 grammi di mascarpone;
  • 150 grammi di zucchero;
  • il succo di mezza arancia;
  • buccia grattuggiata di un’arancia;
  • zucchero a velo.

Preparazione:

Per prima cosa montiamo le uova con lo zucchero al fine di ottenere una morbida crema. Aggiungiamo al composto chiaro e spumoso il mascarpone e, una volta amalgamato il tutto, versiamo il succo e la buccia d’arancia grattuggiata. È bene utilizzare le uova e il mascarpone a temperatura ambiente. Lasciate riposare la crema in frigorifero e iniziate a lavorare il pandoro.

Il taglio del pandoro. Tagliamo in senso orizzontale il pandoro per ottenere sette-otto dischi della stessa altezza. Spennellate con la crema di mascarpone ogni disco, partendo da quello posto alla base, e avendo cura di riporli l’uno sopra l’altro in maniera sfalsata (come nella foto di copertina).

Una volta conclusa l’operazione di farcitura mettete a riposare il pandoro in frigorifero per mezzoretta. Decoratelo infine con codette e palline colorate di zucchero o con altre decorazioni a vostro piacimento. Basta dare un’occhiata sul web per vedere quante variazioni esistono sul pandoro farcito!

Finite cospargendo con zucchero a velo.

Il pandoro farcito è pronto: Buon Appetito!

(Immagine: www.ricettedellanonna.net)