Ricetta mousse al cioccolato

Preparare questo delizioso dolce al cucchiaio è davvero semplice e la sua morbidezza al palato piacerà a grandi e piccini

Chi non ama il cioccolato? Fondente, bianco o al latte è spesso il protagonista dei più golosi dolci, delle feste e non, ma diventa davvero irresistibile se assume la consistenza vaporosa e leggera della mousse.

Ingredienti per sei persone:

500 g di cioccolato fondente

400 ml di panna non zuccherata (da montare)

3 cucchiai di zucchero a velo

3 cucchiaini di burro

4 uova

10 cucchiai di acqua

1 bacca di vaniglia (a piacere)

Preparazione (40 minuti circa):

Dopo aver separato i tuorli dagli albumi, sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema chiara e spumosa.

Burro e acqua, invece, vanno uniti al cioccolato fuso a bagnomaria, fino a quando il composto sarà omogeneo e privo di grumi.

Le due creme, così ottenute, vanno unite e mescolate delicatamente. E’ importante procedere con delicatezza durante questa fase al fine che il composto non si raggrumi, rovinando così la consistenza soffice della mousse.

Una volta che la crema sarà raffreddata completamente, rigorosamente a temperatura ambiente, unire gli albumi montati a neve, l’aroma di vaniglia e la panna montata.

La mousse è pronta e non rimane, in questa fase, che sbizzarrirsi nel decorare il dolce. Questo dessert potrà essere travasato in capienti bicchieri di vetro che lascino intravedere il contenuto. E per chiudere in bellezza, e dolcezza, si può decorare la sommità del bicchiere con la panna e con la granella di noccioline o scagliette di cioccolato.

Per preservare la consistenza spumosa del dolce non è necessario conservarlo in frigorifero fino al momento di servirlo, purché si abbia l’accortezza di montare a neve molto ferma la panna e gli albumi durante la preparazione.

(Immagine: donna.nanopress.it)