Delizie del palato: la torta di mele

Come fare in casa un sempreverde della dolceria italiana? La ricetta di mamma Elena ci svela i passaggi per preparare la torta di mele

La cucina italiana offre una miriade di spunti a chi, dotato di passione e buona volontà, vuole preparare in casa qualcosa di buono. E la ricetta della torta di mele è un sempre verde della nostra dolceria, frutto di pochi ingredienti e passaggi molto semplici. A spiegarci il procedimento è mamma Elena, cuoca casalinga che con abile maestria la realizza da decenni.

La pasta perché è frolla? Mamma Elena elenca la lista per una torta di mele per almeno dieci persone: 300 grammi di farina, 150 grammi di burro, 150 grammi di zucchero, una bustina di lievito, marmellata di mele, due uova, un pizzico di sale, un limone e mezzo chilo di mele golden o renetta rossa che rimane più morbida.

Da dove si inizia? Si inizia col preparare la pasta frolla, impasto dolce per fare torte e dolci, che deve il suo nome all’aspetto friabile raggiunto dopo la cottura: “Innanzitutto spiega mamma Elenabisogna prendere un recipiente dove mixare con la frusta le uova, lo zucchero e il burro tagliato a piccoli tocchetti, fino ad ottenere una crema morbida e spumosa; a mano a mano aggiungere poi la farina, il lievito, un pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone”. Il tutto va amalgamato per ottenere un impasto con il quale formare un panetto morbido.

Dopo un’ora di frigo il panetto di pasta frolla è pronto per essere steso nella teglia, già imburrata e infarinata o rivestita con carta da forno. La torta deve essere stesa in uno stampo abbastanza grande per far sì che il suo spessore rimanga sottile.

Con la marmellata o la crema pasticcera? La crostata può essere farcita o con la marmellata di mele o con la crema pasticcera. La mele vanno tagliate a fette e, se preparate prima dell’impasto, vanno riposte in un recipiente a macerare con il succo di limone e lo zucchero. La cottura è di circa trenta/quaranta minuti a 180°. La pasta frolla può essere utilizzata per preparare anche altri tipi di crostate, dolci o biscotti. Con pochi ingredienti ed una spesa contenuta, cinque/otto euro circa, possiamo preparare e gustare un dolce di antica tradizione!

Buon appetito a tutti!