Ricette d’autunno: gâteau con formaggio

Una rivisitazione del saporito rustico con due formaggi molto gustosi e senza l’aggiunta del prosciutto, ideale per i vegetariani…

Quella che segue è la rivistazione della ricetta campana del gâteau di patate (italianizzato in gatò/ gattò). Sebbene il nome gâteau si riferisca propriamente a una torta dolce, in realta è una sorta di sformato o pizza rustica senza sfoglia. Un piatto unico per la sua varietà di ingredienti che, in questa variante, non comprendono la mozzarella, le uova e il prosciutto, bensì il Taleggio, l’Asiago e la panna.

Ingredienti per 6 persone:

½ di patate cerose;

Un po’ di burro morbido per lo stampo;

200 grammi di Taleggio;

200 grammi di Asiago;

4 spicchi d’aglio;

300 ml di panna;

Un po’ di pepe macinato fresco;

Un po’ di noce moscata grattuggiata;

Sale q.b.

Preparazione:

Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a fettine molto sottili. Tagliare l’Asiago e il Taleggio a fette. Prendere uno stampo di circa 24 centimetri di diametro e ungerlo con il burro quindi riempirlo a strati con le patate e il formaggio. Chiudere l’ultimo strato con il formaggio.

Prendere gli spicchi d’aglio e schiacciarli con uno spremiaglio per poi mescolarli in una terrina con la panna, un po’ di pepe, noce moscata e poco sale. Dopo aver amalgamato per bene, versare il composto nello stampo.

Scaldare il forno a 160 gradi e mettervi all’interno lo stampo. Cuocere per circa un’ora. Onde evitare che lo sformato si bruci in superficie, coprire a metà cottura con un foglio d’alluminio. Sull’ultimo strato è possibile sbizzarirsi è inserire anche un tipo di verdura (melanzana o zucchina) tagliata a fette e rendere così ancora più verde e delizioso questo piatto!

(Immagine: lamiacucinacasalinga.forumcommunity.net)