Ricette di pesce facili: 3 piatti veloci per l’estate

Cosa preparare in cucina quando fa caldo? Ecco tre idee a base di pesce, per chi vuole mangiare fresco e leggero, anche sotto l'ombrellone

Estate, caldo, voglia di stare ai fornelli: zero.

Si cercano soluzioni più facili e piatti possibilmente freschi da mangiare, anche fuori casa, persino sotto l’ombrellone, dove il dispendio di liquidi è senz’altro superiore al bisogno di carboidrati & co. Eppure si ricade spesso nelle insalatone di riso (pesanti più che mai) o in quelle di pasta, alternate ad insaccati vari che non fanno altro che aumentare la sete. E il pesce?

Per i golosi di pesce e non, resta un dilemma forse preparare qualcosa di leggero e pratico?
Ecco tre esempi adatti all’estate.

Polpo in insalata
Meglio della tradizionale versione con patate e fagiolini (verdure da lessare, ergo cuocere, generando vapore e calore in casa). Se proprio dovete soffrire insomma, fatelo solo per il polpo, da scottare appena, prima di spezzettarlo e immergerlo in foglie di insalata verde fresca e condirlo con limone ed olio. A piacere anche qualche foglia di menta, ideale per qualche brivido in più.

Alici alla pizzaiola
Le alici si possono anche acquistare sotto sale e conservare a lungo senza grossi problemi. Pulite ed aperte a dovere su un piatto si possono abbinare benissimo a dei pomodorini pachini e condire con origano e olio, con o senza qualche frammento d’aglio, anche con olive o capperi a piacere.

Panini al salmone
Nulla di più semplice di un panino… ma ricco di omega3 se con il salmone. Tagliando nel mezzo un panino si rivestono di ricotta fresca entrambi i lati interni delle due metà, prima di inserire una fetta di salmone affumicato e qualche pezzetto di sedano fresco. L’effetto gustoso si accompagnerà così ad un sapore fresco.

[foto: poverimabelliebuoni.blogspot.it]