0 Shares 17 Views
00:00:00
16 Dec

Zuppa di farro: la ricetta gustosa

LaRedazione - 23 febbraio 2014
LaRedazione
23 febbraio 2014
17 Views
zuppa di farro la ricetta gustosa

La zuppa di farro rappresenta un ottimo primo piatto, dagli elevati valori nutritivi e molto soddisfacente anche per quanto concerne il gusto che riesce ad esprimere. Per poterla preparare sono necessari 250 grammi di farro, 200 grammi di fagioli borlotti, tre spicchi di aglio, una costa di sedano, una cipolla rossa, una carota, cinque cucchiai di olio di oliva, della salvia quanto basta, un litro di acqua e sale.

Per prima cosa occorre tagliare opportunamente i vari ingredienti. Si parte dalla cipolla che deve essere tritata. Il sedano va tagliato finemente a dadini mentre invece la carota dopo essere stata mondata va tagliata a tocchetti davvero molto piccoli.

Si prende una pentola a pressione nella quale vanno immessi i tocchetti di carota, i dadini di sedano, la cipolla tritata, due dei tre spicchi di aglio e quindi tre cucchiai di olio. A questo punto si fa cuocere a fuoco moderato per un lasso di tempo di circa 5 minuti.

Per capire quando la cottura deve essere terminata, è necessario tenere sott’occhio la cipolla in quanto, quando quest’ultima sarà diventata tenera allora è arrivato il momento di togliere dal fuoco la pentola.

Nella pentola ora vanno inseriti 200 grammi di fagioli borlotti e quindi bisogna rimettere il tutto sul fuoco per ulteriori cinque minuti. Terminata questa fase si va ad insaporire il tutto aggiungendo della salvia e il sale. Si aggiunge grosso modo un litro di acqua per consentire di portare a bollire il tutto sempre a fuoco moderato.

Una volta raggiunta la temperatura di ebollizione, è necessario chiudere la pentola a pressione con il corrispondente coperchio. Nel momento in cui si sente il consueto fischio del coperchio, bisogna attendere circa 30 minuti di ulteriore cottura portando il fuoco al minimo. Fatto ciò e stando ben attenti alla pressione della pentola che può essere abbastanza pericolosa, si controlla se la cottura dei fagioli sia ottimale. Se ne prendono circa il 30% per posizionarli in una ciotola mentre i restanti, devono essere filtrati con un colino.

I fagioli messi da parte vanno passati per ottenere una sorta di crema. A questo punto si prende il farro e lo si fa tostare con un po’ di olio in una casseruola e lo spicchio di aglio rimanente. Passati i tre minuti si aggiunge un po’ di brodo ottenuto in precedenza e si fa cuocere il tutto per circa 20 minuti. Non resta che aggiungere la crema di borlotti ed il resto delle verdure. Eventualmente si aggiunge un altro po’ di brodo qualora il tutto dovesse risultare troppo asciutto e dopo un paio di minuti di ulteriore cottura si va ad impiattare e servire a tavola la gustosa zuppa di farro.

Loading...

Vi consigliamo anche