Idee facili per addobbare l’albero di Natale

Semplici materiali di riciclo ed un po' di fantasia possono rinnovare il vostro albero di Natale. Ecco varie idee utili per le decorazioni

E’ tempo di preparare l’albero di Natale.

Piccoli o grandi, veri o artificiali, in ogni casa cominciano a brillare le luci dietro alle finestre su quelli che restano simbolo indiscusso delle prossime festività, nonché spesso luogo sotto cui stipare i regali in attesa della consegna. Cosa li differenzia? Di certo lo stile negli addobbi. Oltre alle tradizionali palline, luci e decorazioni da appendere di varia origine, molto belli sono gli alberi carichi di particolari addobbi self made. Vediamone alcuni allora di facile realizzazione.

Si possono realizzare dei biscotti di forma rotonda, più semplice, o più articolata e complessa, magari allo zenzero – come nei paesi nordici – da ricoprire poi con della glassa pronta o granella di zucchero, per un effetto “neve” assicurato, oltre che per renderli più golosi. In alternativa, i più pigri otterranno lo stesso effetto succulento se ai rami appenderanno dei classici cioccolatini alla ciliegia e liquore in vendita in confezioni generose,  appendendoli con dei ciuffi e nastri rosso-oro.

Con i coperchi delle lattine si possono realizzare semplici addobbi

Con i coperchi delle lattine si possono realizzare semplici addobbi

Oppure, una volta aperte le scatole delle lattine di tonno o delle proprie bevande preferite, anziché gettare i coperchi questi si possono raccogliere e ridipingere con colori natalizi o a piacere. Grazie alla linguetta avranno anche già il gancio utile ad appenderli ai rami dell’albero.
Se avete nostalgia del mare invece, nulla vieta di ripensare all’albero di Natale con propri souvenir (o acquistabili in negozi di articoli per la casa) dal sapore marino. Gli addobbi saranno allora in colori tipici come blu, rosso e bianco: stelle marine, conchiglie di varia forma e persino corde attorcigliate che avvolgono in modo morbido  il vostro albero, quasi “a drappeggio”, intervallando poi il tutto con luci rosse, bianche o blu.

Attirerà infine tutti i curiosi anche un altro tipo di decorazione che richiede solo materiali comuni: facendo una selezione delle foto di famiglia – della grandezza di massimo cm 5×5 – si costruiscono per ciascuna le rispettive cornici in riquadri rivestiti di carta stagnola, prima di attaccarli (solo con un filo di colla agli angoli) alle immagini di famiglia. Infine, con un nastro sempre dello stesso colore argento attaccato al centro del lato superiore si appendono ai rami dell’albero. L’effetto argento è poi completato con spray in tinta – spruzzato qua e là sui rami -e dalle luci sparse per dare magia al tutto.

 

[foto: Flickr.com – Hellebardius / KikiHood ]