Come realizzare un costume fai da te da vampira per Halloween

Tutti i trucchi per realizzare un perfetto costume da vampira.

L’arrivo di Halloween è l’occasione perfetta per quelle ragazze intraprendenti che decideranno di mettere in gioco la loro creatività creando un costume da vampira che possa suscitare paura e ammirazione. Realizzare un economico ma realistico costume fai da te non è difficile: basta avere il materiale giusto e seguire i nostri pratici consigli.

Foto: polyvore.com

Foto: polyvore.com

L’abbigliamento non è complicato da ricreare bisogna avere nel proprio armadio un lungo soprabito nero, oppure una gonna e un top dello stesso colore. Però è il mantello il pezzo forte di un buon costume da vampira: per ottenerlo basta avere a disposizione due pezzi di stoffa di un metro quadrato e cucirli insieme. Se non si ha dimestichezza con i lavori artigianali, ci si può rivolgere a qualche sarta locale o alla nonna che sappia utilizzare una macchina per cucire.

Un altro tocco dark al travestimento da vampira è il colletto e si può realizzarlo comodamente a casa: basta avere un paio di forbici, un pezzo di cartoncino nero e un po’ di colla (o i “soliti” ago e filo). Bisogna ritagliare nel cartoncino un cerchio dal diametro di quaranta centimetri e, una volta ottenuto lo spicchio pieghevole, incollarlo come colletto al vostro vestito.

Per quanto riguarda le scarpe bisogna puntare su modelli di colore nero e che siano abbinabili al tipo di vestito che avete confezionato. I guanti non sono strettamente necessari, ma possono dare quel tocco in più all’intero abbigliamento.

Per diventare una vampira a tutti gli effetti e impreziosire il lavoro svolto sul costume, bisogna dedicarsi all’acconciatura e al make-up. I capelli vanno lasciati sciolti e pettinati in modo ondulato, affinché possano ricoprire le spalle. In alternativa si può utilizzare un’acconciatura diversa, tra cui un finto spettinato o raccogliendo i capelli all’indietro mediante la tecnica dello chignon, che darà al vostro look quel fascino ottocentesco.

[Foto: Pinterest.com]

[Foto: Pinterest.com]


Infine, è il trucco a completare il proprio travestimento da vampira. Il viso e il collo vanno cosparsi di cipria bianca in modo da creare nel volto il pallore tipico delle “creature della notte“. Gli occhi andranno ridefiniti con la matita nera, mentre i contorni delineati con l’eyeliner. Utilizzando l’ombretto rosso potrete coprire le sopracciglia per poi sfumare con l’ombretto nero in modo da ricreare una combinazione particolare di colori. Sulle labbra si può applicare un po’ di matita rossa sui bordi, per ricreare l’effetto sangue, ma ricordatevi di fissare il tutto con cipria e rossetto. In questo modo avrete ottenuto un perfetto costume da vampiro e un look dark che potrà farvi vivere una festa di Halloween degna di questo nome.

 

[Foto: blogmail.com.br]