0 Shares 32 Views
00:00:00
11 Dec

Auto diesel: 10 motivi per scegliere un motore JTD

La Redazione
29 aprile 2014
32 Views
Auto diesel: 10 motivi per scegliere un motore JTD

Le auto diesel sono ormai diffusissime nel nostro Paese: a meno di esigenze particolari, la maggior parte degli italiani opta per questo tipo di alimentazione. Il motore JTD è stato introdotto dalla Fiat: la sigla, che sta per uniJet Turbo Diesel, indica il sistema di alimentazione Common Rail.

Ci sono diversi vantaggi nello scegliere un motore JTD, almeno dieci:

– Il common rail, o JTD, per l’iniezione utilizza una pompa elettrica che lavora a pressioni elevatissime rispetto ai motori diesel comuni: in questo modo la velocità del motore non influisce sulla potenza di pressione degli iniettori e la vettura ha un andamento più regolare.
– Il combustibile viene polverizzato, con maggiore dispersione di combustibile e, quindi aumento della coppia.
– Utilizza solo un condotto, a differenza degli altri, per alimentare gli iniettori con il carburante della pompa e, in questo modo, si ottimizzano i consumi.
– Ottimizzandosi i consumi, questo motore riduce anche le emissioni.
– Forte riduzione dei fattori inquinanti.
– E’ completamente gestito dalla centralina elettronica, liberando il motore dai vincoli meccanici.
– La velocità dell’iniezione permette al motore di lavorare a velocità elevate senza avere nessun tipo di problema.
– Un motore JTD ha una potenza superiore del 20% rispetto a un normale motore diesel.
– Il motore JTD, inoltre, garantisce una rumorosità inferiore rispetto i diesel normali, garantendo un comfort di viaggio sicuramente superiore.
– Il motore JTD, grazie al funzionamento più omogeneo ha meno vibrazioni di un motore diesel tradizionale.

Detto ciò, è facile capire come un motore JTD sia senza dubbio più conveniente per un automobilista che deve acquistare la propria macchina ed è indeciso sulle diverse tipologie di motore che può scegliere.
Sicuramente il JTD è un’evoluzione importante del tradizionale motore diesel, una tappa fondamentale nella storia automobilistica, che ha permesso di ottenere vetture più performanti ma, al tempo stesso, anche più rispettose dell’ambiente. garantendo anche una migliore esperienza di guida.
Il gruppo Fiat ha utilizzato questo particolare tipo di motore common rail per tutte le vetture della sua gamma, sia quelle di fascia medio bassa che quelle di fascia medio alta, ottenendo in tutti i casi dei riscontri più che positivi da parte degli automobilisti.
Ovviamente la ricerca non si è fermata e continua, producendo anche altre tipologie di motori JTD; gli ingegneri sono arrivati alla seconda generazione di motori JTD, che si sono dimostrati ancora più efficienti sotto il punto di vista del funzionamento, con una ulteriore riduzione anche dei consumi e delle emissioni rispetto alla prima versione.

Qui son stati elencati 10 motivi per cui scegliere un’auto diesel con motore JTD, ma i vantaggi sono certamente molti di più.

[foto: www.innovatize.blogspot.com]

Vi consigliamo anche