0 Shares 10 Views
00:00:00
13 Dec

Al Salone di Ginevra debutta la nuova city car Suzuki ‘Celerio’

Gianfranco Mingione
7 febbraio 2014
10 Views
suzuki-celerio

Un’altra novità per il Salone di Ginevra. Dopo il debutto della Celerio per i mercati asiatici, presentata in anteprima mondiale al Delhi Auto Expo (5-11 febbraio), arriva la versione destinata al mercato europeo. Il modello che vedremo sulle nostre strade verrà svelato al prossimo Salone di Ginevra che si svolgerà dal 6 al 16 marzo 2014.

Interni spaziosi e consumi contenuti. Seconqo quanto riportato dalla casa, la Celerio è stata progettata con interni spaziosi, nonostante il segmento di appartenenza, con consumi contenuti e basse emissioni di CO2. La versione realizzata per il mercato orientale monta lo stesso tre cilindri da un litro di cilindrata e 68 CV montato già sulla Splash e sulla Alto. Per saperne di più bisogna attendere il 4 marzo prossimo, giornata stampa del Salone di Ginevra.

Suzuki si è consolidata ad oggi come uno dei marchi storici dell’automobilismo giapponese, con alcuni dei modelli di auto 4×4 della casa nipponica sono entrati di diritto nella storia. Fondata ad Hamamatsu nel 1909 è divenuta da subito una delle industrie leader in Giappone nella produzione di auto, moto e aerei da guerra.
Dopo la fine della seconda guerra mondiale la casa si è imposta come uno dei marchi leader a livello planetario.

A causa della geografia del territorio giapponese, ricco di rilievi montuosi molto alti, l’azienda si è specializzata nella produzione di veicoli a quattro ruote motrici, affermandosi ben presto come azienda asiatica leader nel settore della trazione integrale.

Tra i modelli più celebri c’è il Suzuki Jimny: prodotto per la prima volta nel 1968, viene rinnovato nel 1981 e nel 1997. La terza serie è in produzione ancora ai giorni nostri ed è considerato uno dei migliori fuoristrada 4×4 compatti del mondo.

[foto:  ansa.it]

Vi consigliamo anche