0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Chevrolet Corvette Z06 arriverà nel 2015 con motore V8

LaRedazione
14 gennaio 2014
10 Views
Chevrolet Corvette Z06 arriverà nel 2015 con motore V8

Si chiama Chevrolet Corvette Z06 e arriverà sul mercato nel 2015, con un motore rivoluzionario, un V8 da 6,2 litri e ben 625 cavalli di potenza.

In questi giorni è stata presentata al salone dell’automobile di Detroit 2014: si tratta del modello di punta, è dotato di V8 da 6,2 litri con compressore volumetrico con una capacità di erogazione fino a 625 CV.

Con queste caratteristiche la macchina è in grado di raggiungere i ventimila giri al minuto, ossia ben 5000 in più rispetto a quello della ZR1, modello di precedente generazione che, secondo gli esperti, viene ampiamente battuta dalla Z06 in termini di prestazioni. L’estetica della vettura è stata migliorata sotto certi aspetti: i parafanghi anteriori sono stati ampliati di 56 millimetri, mentre quelli posteriori di 80 millimetri.

La Chevrolet Z06 sarà disponibile anche con il tetto asportabile in carbonio, sarà dotata del Magnetic Ride Control e del differenziale autobloccante eLSD. Grazie a un motore così importante e voluminoso, il cofano dell’auto sarà più ampio: spiccano i pistoni in alluminio, le valvola di titanio e l’impianto di scarico in acciaio inossidabile.

I modelli avranno a disposizione un cambio manuale a sette marce oppure un automatico a otto, denominato 8L90. La Z06 su richiesta può anche essere dotata del Performance Package Z07, un pacchetto realizzato appositamente per la pista: in questo caso sono previste delle appendici aerodinamiche regolabili, dei freni Brembo che diminuiscono il peso totale di 10 chili, e gli pneumatici Michelin Sport Cup.

Con queste caratteristiche della Z06 la casa automobilistica ha creato una versione solo per la pista, ossia la C7.R, modello che la Corvette Racing userà per gareggiare nelle più celebri competizioni mondiali.

Questa volta la General Motors fa sul serio e con questo modello vuole competere ad alti livelli con le più importanti supercar del mondo: con l’opzione del cambio a sette marce o dell’automatico a otto rapporti ( 8L90), il cliente può optare per una guida sportiva, salendo di rapporto in tempi inferiori addirittura a quelli della Porsche 911.

Grazie all’utilizzo di materiali come alluminio e magnesio, è stato anche ridotto il peso di ben quattro chili. Infine, per quanto riguarda l’abitacolo, bisogna segnalare che a differenza della Stingray questo modello ha rifiniture più dettagliate, oltre a un volante sportivo con sezione inferiori piatta. I sedili saranno disponibili in due versioni, la GT e la Competition. Come già anticipato, il tetto sarà in fibra di carbonio e sarà asportabile, perché per la prima volta è stato costruito in alluminio, materiale che gli conferisce una maggiore leggerezza e manovrabilità.

La Chevrolet Corvette Z06 promette dunque di essere un auto grintosa e soprattutto molto competitiva sul mercato, non resta che aspettare il 2015, anno in cui è previsto il suo arrivo.

Vi consigliamo anche