0 Shares 18 Views
00:00:00
16 Dec

Fiat 500 Cult: scheda tecnica

LaRedazione - 3 marzo 2014
LaRedazione
3 marzo 2014
18 Views

La Fiat lancia la 500 Cult, e lo fa in grande stile presentandola al al Salone di Ginevra 2014. Come non rimanere affascinati da questa piccola meraviglia?

La 500 ha esercitato, e continua ad esercitare anche oggi, un fascino senza precedenti. A livello di marketing quello della 500 è un brand che funziona, è “cool” ma allo stesso tempo “vintage”. Piccola, compatta, elegante, pratica nel circuito cittadino e super-accessoriata: ecco una vera auto à la page.

Ideale per una nuova generazione che vuole essere sempre all’avanguardia, dotata di sistema vivavoce con riconoscimento vocale tramite bluetooth, supporto mp3, prese usb, e chi più ne ha più ne metta.

Le versioni disponibili sono due, una con tettuccio apribile e una berlina, in varie motorizzazioni. Dalla versione Turbo-diesel con il sistema multijet a quella a benzina, passando per il modello TwinAir Turbo con cambio robotizzato “Dualogic” opzionale.

Dato che anche l’occhio vuole la sua parte, come non soffermarsi sull’estetica di questo gioiellino? Colori in pieno stile vintage, come quel celestino chiaro che ricorda tanto i modelli in uso degli anni sessanta, ma in versione cromata abbinata a vetri scuri, cerchi in lega e baffetti frontali scintillanti.

I sedili in pelle si abbinano perfettamente con la colorazione della plancia che richiama la verniciatura esterna, inframezzati da striatura e inserti di vari colori. Non mancano di certo i comandi al volante, il sensore per parcheggiare, il display centrale che domina la plancia e il servosterzo “DualDrive”.

Luci e lucine, specchietti cromati, e tante altre chicche sono onnipresenti, senza levare spazio alle dotazioni di sicurezza: AirBag sparsi un po’ ovunque, da quelli laterali a quelli per le ginocchia, insomma, questa 500 Cult non vuole farsi mancare proprio nulla.

Non riuscite a resistere alla tentazione di chiedere un preventivo per acquistarne una? Beh, bisognerà aspettare almeno un mese, in quanto sarà disponibile solo a primavera inoltrata presso tutti gli Showroom Fiat, così come il suo prezzo non è stato ancora annunciato ufficialmente.

Un’auto giovane ma con una gran storia alle spalle, un logo accattivante per uno dei brand più noti al mondo: la nuovissima Fiat 500 Cult sta per arrivare.

Loading...

Vi consigliamo anche