0 Shares 8 Views
00:00:00
13 Dec

L’automobil club tedesco elegge Golf auto dell’anno barando sui voti!

Gianfranco Mingione
21 gennaio 2014
8 Views
Golf-Adac

È un successo consolidato quello della Golf, giunta alla sua settima generazione. Un successo che, purtroppo, viene improvvisamente infangato da una notizia clamorosa: l’Adac, l’Automobil club tedesco, ha comunicato cifre false in merito al concorso dell’auto più amata dell’anno in Germania. Alla Golf, auto da sempre in testa nelle classifiche tedesche, sono stati attribuiti infatti 34.299 voti, nonostante i lettori della rivista “Motorwelt”, inviata gratuitamente agli oltre 19 milioni di iscritti dell’Adac, gliene abbiano assegnati solo 3.409. Sono stati attribuiti quindi ben 30.809 voti! La notizia è stata riportata inizialmente sulla “Sueddeutsche Zeitung”.

Classifica regolare per le altre auto. L’errore, a quanto si apprende, riguarda solo il numero assoluto di voti assegnati alla Golf e non alle altre auto in concorso. Ora è lecito domandarsi quanto possa essere regolare una classifica che si basa su un conteggio del genere, così come se lo chiede anche l’Automobil Club Europa (ACE), il quale per sapere quale sia l’auto più venduta in Europa preferisce guardare le cifre inerenti le vendite, “a fronte delle quali tutto il resto è solo una messinscena”.

Le dimissioni del responsabile della comunicazione. Non deve averci pensato molto il responsabile della comunicazione dell’Adac e direttore di “Motorwelt”, Michael Ramstetter, a dimettersi da tutte le sue funzioni. Un errore del genere, almeno in alcune zone del mondo, lo si paga a caro prezzo. Chissà in Italia con chi se la sarebbero presa e, soprattutto, se avessero optato per la stessa scelta di Ramstetter di dimettersi da tutte le sue funzioni.

[foto: www.autoappassionati.it]

 

 

 

 

 

 

 

Vi consigliamo anche