0 Shares 20 Views
00:00:00
17 Dec

Nuova Jeep Cherokee 2014: 4×4 e non solo

LaRedazione - 4 febbraio 2014
LaRedazione
4 febbraio 2014
20 Views
Jeep Cherokee 2014

La zona anteriore della nuova Jeep Cherokee 2014 è stata ridisegnata da zero e anche le fiancate e la parte posteriore presentano tante novità. La principale differenza tra la versione americana, già disponibile nel mercato USA, e la versione europea riguarda le prestazioni. La versione europea della Jeep Cherokee 2014 avrà in dotazione il motore di derivazione Fiat 2.0 Multi Jet con tecnologia Start & Stop, un motore Diesel e con un cambio automatico a nove marce.

Per la prima volta il motore a quattro cilindri della Fiat sarà abbinato al cambio automatico a nove marce prodotto dalla ZF. La Jeep Cherokee sarà disponibile nelle versioni a trazione anteriore e a trazione integrale, inoltre sarà possibile scegliere tra ben tre livelli d’allestimento: Cherokee Longitude, Cherokee Limited e Cherokee Trailhawk.

Anche per quanto riguarda la scelta del motore la Jeep mette a disposizione tre alternative: il Multi Jet 2.0 da 170 cavalli e 350 Nm da 1500 giri, il Multi Jet da 140 cavalli e 350 Nm a sei marce e il nuovo motore 3.2 V6 Pentastar a benzina da 272 cavalli. E’ possibile scegliere il Pentastar solo sulla Cherokee Trailhawk mentre i due motori Multi Jet sono disponibili per le versioni Cherokee Longitude e Cherokee Limited. I tre allestimenti utilizzano la tecnologia a LED per i gruppi ottici mentre per quanto riguarda i cerchi in lega le dimensioni sono di 17 pollici per le versioni Trailhawk e Longitude e di 18 pollici per la versione Limited.

Il tettuccio panoramico copre fino la seconda fila dei seggiolini per tutte le versioni mentre gli allestimenti interni sono presenti in diversi materiali: la Cherokee Longitude prevede rivestimenti in tessuto, la Cherokee Limited rivestimenti in pelle di Nappa e la Cherokee Trailhawk rivestimenti in pelle/tessuto. La gamma di accessori è molto ampia e tra le opzioni più interessanti spiccano il Black Hood Decal e le Black Steel Rock Rails che permettono di caricare pesi sul tettuccio.

Il sistema di guida installato è il Selec Terrain che consente al pilota di alternare quattro diversi sistemi: Auto, Neve, Sport e Bagnato. All’interno del veicolo è possibile trovare anche il navigatore di bordo con uno schermo da 3,5 o da 7 pollici a seconda dell’allestimento desiderato. Il navigatore di bordo è dotato di comandi vocali e di tasti sul volante e può essere integrato con un navigatore satellitare o con un sistema audio Alpine. La nuova Jeep Cherokee 2014 sarà presentata in occasione del Salone di Ginevra che partirà il 4 marzo.

Loading...

Vi consigliamo anche