0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

Nuova Peugeot 308 Station Wagon: scheda tecnica

LaRedazione
7 gennaio 2014
9 Views
Nuova Peugeot 308 Station Wagon

La nuova Peugeot 308 Station Wagon rappresenta un ottimo compromesso tra la più efficiente delle city car e un’auto sportiva, senza dimenticare il design da utilitaria formato famiglia, solida ed efficiente.

Compatta e sportiva, equilibrata e molto dinamica a dispetto delle proporzione (decisamente contenute, trattandosi pur sempre di una Station Wagon, la Peugeot 308 SW si caratterizza per il design innovativo, che colpisce a prima vista, fin dal frontale solido e massiccio che domina la carrozzeria, incorniciato da paraurti cromati che ingentiliscono il muso di questa Station Wagon dall’estetica impeccabile.

Ma anche gli spazi interni non sono da meno, funzionali ma anche eleganti, realizzati in materiali di alta qualità e di primissima scelta. All’interno, infatti, il quadro comandi si caratterizza per stile ma anche per maneggevolezza: ogni funzione è ben in vista e accessibile, senza contare la grande varietà di opzioni a disposizione del guidatore. Tra le più interessanti, figurano senza dubbio il clima bizona – regolabile cioè a seconda delle diverse esigenzee di guidatore e passeggeri seduti sui sedili posteriori – e l’eccellente impianto acustico che consente di ascoltare la radio ma anche cd oppure direttamente chiavette contenenti mp3.

La nuovissima Peugeot 308 Station Wagon possiede inoltre un navigatore satellitare integrato di ultimissima generazione: si tratta infatti di un RT4, perfetto ed efficiente in ogni occasione, in città come fuori. Quando non serve, il navigatore satellitare scompare con discrezione per non turbare con la sua presenza un interno perfettamente calibrato in ogni suo elemento, elegante, comodo e dall’aria raffinata.

Impossibile per i passeggeri non rilassarsi grazie ai comodissimi cinque posti (che al bisogno diventano sette) e a tutto lo spazio offerto dall’abitacolo, che si rivela subito anche molto luminoso grazie all’enorme tetto panoramico di cui usufruire soprattutto nelle fresche serate estive. Non solo: questa nuova Peugeot mette a disposizione dei passeggeri tavolini modulari e tutta una serie di spazi abilmente ricavati per riporre i piccoli bagagli; per i bagagli più grandi, invece, o per i trasporti eccezionali, c’è uno spazioso bagagliaio che può essere ulteriormente ampliato chiudendo i sedili a portafoglio.

Per quanto riguarda gli equipaggiamenti di serie, per la Peugeot 308 Station Wagon c’è solo l’imbarazzo della scelta: dal più classico 1.400 di cilindrata (95 cavalli VTI, con accelerazione in tredici secondi e mezzo che consente di percorrere fino a 180 chilometri all’ora) alla Station Wagon “Ciel Premium”, “Ciel Tecno” e “Premium”;

 

Vi consigliamo anche