0 Shares 13 Views
00:00:00
11 Dec

Opel Adam Rocks: scheda tecnica

LaRedazione
21 febbraio 2014
13 Views
Opel Adam Rocks scheda tecnica

Il Salone di Ginevra è pronto ad aprire i battenti e Opel è altrettanto pronta a presentare la nuova Adam Rocks, ultima nata della gamma, di cui è già stata in parte resa nota la scheda tecnica.

L’Opel Adam è arrivata relativamente da poco sul mercato ma ha saputo attirare le simpatie dei più giovani che hanno potuto avere tra le mani una vettura personalizzabile e tecnologicamente avanzata che oggi si è rifatta il look con la Rocks, versione decapottabile e vagamente somigliamene a un piccolo crossover, che si prepara a conquistare il mercato partendo da Ginevra.

Stando ai dati che sono stati forniti dalla casa madre, la Adam Rocks dovrebbe essere considerata come la più piccola city car cabrio attualmente sul mercato, che ha però le fattezze di un suv urbano grazie all’assetto rialzato di ben un centimetro e mezzo rispetto alle misure standard, grazie a un Kit di cerchi in lega da 17 pollici montati di serie, che possono essere sostituiti da quelli da 18 pollici su espressa richiesta dell’acquirente.

Grazie a queste importanti novità, la Adam Rocks entra direttamente in competizione con vetture come la Fiat 500C e la DS3, sul mercato da diverso tempo, che sono riuscite a raggiungere un discreto successo tra il pubblico più giovane. La capote in tela ha, però, fatto passare in secondo piano le altre innovazioni di questa vettura, soprattutto dal punto di vista meccanico, dal momento che verrà presentata al Salone di Ginevra con un rivoluzionario motore da 1.0 di cilindrata a 3 cilindri turbo, alimentato a benzina che va ad arricchire la Gamma Ecotec della Opel.

E’ un motore brillante e scattante che si sposa perfettamente con lo stile della Adam Rocks e che, per offrire una completezza assoluta di scelta, può essere scelto in due diverse potenze, una da 90 e una da 115 cavalli, entrambe con consumi contenuti e al di sotto della media di categoria, almeno stando a quanto è stato dichiarato dalla Opel nelle prime anticipazioni prima del Salone dell’auto di Ginevra.

La trasmissione è stata affidata a un cambio a sei rapporti manuale, il cui peso è stato alleggerito del 30% rispetto alla versione precedente e che, quindi, garantisce ulteriore agilità e manovrabilità alla vettura nei percorsi di città.

Per la produzione si dovrà aspettare ancora qualche mese, perché Opel ha dichiarato che la vettura entrerà nelle catene di montaggio solo a partire da agosto 2014, ma già dal Salone di Ginevra si potranno avere le prime impressioni da parte del pubblico.

Stando alla scheda tecnica, l’Opel Adam Rocks è una delle vetture che potrebbe ottenere più successo il prossimo autunno.

Vi consigliamo anche