0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Volvo Concept Estate: scheda tecnica

LaRedazione - 28 febbraio 2014
LaRedazione
28 febbraio 2014
15 Views
Volvo Concept Estate: scheda tecnica

Durante i primi tre mesi del 2014 la Volvo ha partecipato a tre saloni internazionali presentando tre diversi prototipi: il primo è stato il Concept Coupé presentato a Francoforte, il secondo il Concept Estate presentato al Salone di Ginevra ed il terzo il Concept XC Coupé presentato a Detroit.

La nuova Volvo Concept Estate è stata pensata per essere semplice, moderna e sottile e lo stile si rispecchia nelle linee da shooting brake grazie alla parte frontale personale e ai volumi molto particolari. I cerchi in lega della Volvo Concept Estate sono da 21 pollici e montano pneumatici Pirelli mentre la fiancata è molto pulita , con le venature che hanno uno stile elegante e richiamano i design delle precedenti concept car Volvo che hanno caratterizzato tutti i prototipi della casa automobilistica tedesca.

In particolare lo stile della nuova Volvo Concept Estate richiama quello della Volvo 1800 ES prodotta nei primi anni Settanta e rimasta un’icona dell’azienda. L’ispirazione alla Volvo 1800 ES del 1972 è presente soprattutto nel trattamento della coda che si presenta come una versione moderna e aggiornata ma che non disdegna un chiaro richiamo al passato.

Per quanto riguarda gli interni la Volvo ha puntato su una soluzione molto caratteristica, come i tappetini in lana prodotti dall’azienda svedese Kasthall in tinta arancione, come le cinture di sicurezza, mentre la leva del cambio è in cristallo e contribuisce alla luminescenza dell’ambiente di guida. L’atmosfera è stile anni Settanta e lo stile dei quadri presente nei gusci dei sedili e sul cielo dell’abitacolo creano il classico effetto vintage dei salotti svedesi che molti stilisti cercano di imitare.

All’interno della nuova Volvo Concept Estate è stato posizionato anche un kit da kubb, un classico gioco della tradizione svedese che di solito si pratica all’aperto. Nonostante l’aspetto ‘vintage’ della vettura non manca la tecnologia all’avanguardia per il controllo dell’abitacolo: per la prima volta con il Concept Estate, la Volvo punta sulle funzionalità della vettura e l’elemento dominante in questo caso è costituito dal tablet installato al centro della plancia, grazie al quale è possibile utilizzare tutte le funzioni che in passato erano ripartite tra tasti e controlli fisici. Grazie al tablet è possibile gestire l’impianto di infotainment, il sistema di climatizzazione dell’automobile, il navigatore e tanto altro ancora.

La Volvo Concept Estate verrà presentata al Salone di Ginevra che inizierà giovedì 6 marzo fino a domenica 16, ma probabilmente resterà solo un prototipo, mentre la prima Volvo ad utilizzare il nuovo stile e le nuove tecnologie sarà la XC90, prodotta entro la fine dell’anno.

Loading...

Vi consigliamo anche