Tagli corti donna: le tendenze per l’estate 2014

Quali saranno i tagli e le pettinature più in voga per la prossima estate?

Nuova estate, nuovi tagli e pettinature. La bella stagione è alle porte e per le donne sono in arrivo nuovi tagli e pettinature. Come riporta Blasting.news “i tagli corti estivi sono rivisti in chiave spettinata, dove prevalgono ciuffi importanti su tagli rasati ai lati e frangette bombate e gonfie anni ’60 su caschetto ordinati e bon ton in chiave anni ’60” (fonte blasting.news).  Una frangia con la quale sbizzarirsi: lunga e spostata su un lato, corta che scende dritta sulla fronte, o quella mini. Un taglio semplice che diventa particolare grazie proprio all’elaborazione in diversi stili della frangia.

Il taglio corto rimanda a quelli ben noti anni degli sessanta che non passano mai di moda e che vengono preferiti per la loro praticità. La rivista Grazia passa in rassegna tutti i tagli e le pettinature, ricordando alle lettrici che questa estate i capelli “li porteremo sciolti, con ricci morbidi, effetto sleek e beach waves, oppure raccolti ad arte. La frangia rimane “in testa” mentre ritorna prepotente il taglio bob su medie lunghezze” (fonte grazia.it)

Su alfemminile.com è presente una nutrita fotogallery con svariati tagli e pettinature, da quelli corti a quelli più lunghi, oltre alla proposizione del test “Quale acconciatura si addice alla tua personalità?”. Il miglior modo per scegliere la propria pettinatura rimane comunque quello di osservarsi bene allo specchio, magari con l’aiuto di un parrucchiere di fiducia, e scegliere cosa fare dei propri capelli. Di idee sul look poi, fuori dalla finestra virtuale e di casa, ne arrivano fin troppe. Magari si scoprirà che piace ancora il taglio della edizione 2013!