0 Shares 10 Views
00:00:00
11 Dec

Pallone d’oro 2013: vince Cristiano Ronaldo

LaRedazione
14 gennaio 2014
10 Views
Pallone d'oro 2013: il vincitore e la classifica

E’ Cristiano Ronaldo il vincitore del Pallone d’oro 2013. Batte in volata Leo Messi e Franck Ribery.

L’attaccante portoghese del Real Madrid, 27 anni, si aggiudica per la seconda volta (il primo nel 2008), il prestigioso e ambito premio, sogno di ogni calciatore, il Pallone d’Oro. Le lacrime di CR7, “è un momento molto emozionante per me, non riesco a parlare“. Sono queste le parole di Cristiano Ronaldo che esulta piangendo, abbracciando il figlio e stringendo la mano a Pelè e Blatter.

L’attaccante del Real Madrid, si è aggiudicato il Pallone d’oro 2013, precedendo in questa speciale classifica nella quale vengono valutati i migliori giocatori delle squadre europee, il francese Frank Ribery e l’argentino Lionel Messi. Visibilmente commosso quando ha ricevuto il premio dalle mani del presidente UEFA, Michel Platini, Cristiano Ronaldo ha voluto ringraziare tutti e fare una menzione speciale a Eusebio recentemente scomparso.

Messi, nel commentare la vittoria di Ronaldo, si è limitato a sottolineare come l’affermazione dell’asso del Real Madrid sia stato meritato per quanto ha fatto.

Per quanto concerne la top 11, come miglior portiere è stato eletto l’estremo difensore del Bayern Monaco Neur. Del pacchetto arretrato di questo dream team, è composto dal capitano del Bayern Monaco Philip Lahm, Sergio Ramos del Real Madrid, Thiago Silva del PSG e Dani Alves del Barcellona.

In mediana sono risultati tra i più votati Xavi eAndreas Iniesta del Barcellona insieme a Frank Ribery. In avanti, tridente delle meraviglie composto da Ibrahimovic, Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Miglior tecnico Jupp Heynckes mentre a Pelè è stato consegnato il pallone d’oro alla carriera.

Alla cerimonia di premiazione che come consuetudine si è tenuta nella città di Zurigo, hanno partecipato alcuni straordinari protagonisti del calcio europeo e mondiale odierno e del passato. Tra i rappresentanti della Serie A, ha presenziato l’evento il giovane ma già affermato centrocampista della Juventus, Paul Pogba, che sta diventando sempre più l’oggetto dei desideri dei principali top club europei.

Tra le vecchie conoscenze del nostro calcio c’è il difensore brasiliano Thiago Silva attualmente in forza al PSG ed in passato straordinario cardine della difesa milanista. Il carioca ha svelato di aver votato per l’asso del Barcellona, Lionel Messi, anche se ha voluto sottolineare quanto bene abbiano fatto sia il francese Ribery che lo stesso Cristiano Ronaldo. Thiago Silva ha anche commentato l’esonero di Allegri dichiarandosi dispiaciuto ed allo stesso tempo convinto che l’ex compagno Clarence Seedorf, possibile nuovo tecnico rossonero, possa essere la soluzione ideale per rilanciare il Milan.

Altro grande ex del calcio italiano, Zinedine Zidane, ha rimarcato come dal proprio punto di vista avrebbero meritato di ricevere il pallone d’oro sia Frank Ribery che Cristiano Ronaldo, enfatizzando come tale premio da lui conquistato nel 1998, possa cambiare la carriera e la vita di un calciatore. Infine, il campionissimo brasiliano Pelè ha palesato il proprio gradimento per Ronaldo mentre Zlatan Ibrahimovic ha invece sottolineato come Messi sia il più forte giocatore al mondo.

Dunque, Cristiano Ronaldo ha vinto a Zurigo il Pallone d’Oro 2013, edizione che vedeva come finalisti anche il francese Franck Ribery e l’argentino Leo Messi, ‘conquistatore’ delle ultime 4 edizioni. Ad annunciarlo è stato il neo premiato con il Pallone d’Oro alla carriera Pelè.

Vi consigliamo anche