0 Shares 18 Views
00:00:00
17 Dec

Serie A, 21^ giornata: stop della Juve, la Roma si avvicina

LaRedazione - 27 gennaio 2014
LaRedazione
27 gennaio 2014
18 Views
serie a 21 giornata

 

La 21^ giornata del campionato di Serie A ha presentato importanti novità soprattutto per quanto concerne la lotta per titolo, che appare essere sempre più affare privato tra la Juventus di Antonio Conte e la Roma di Rudy Garcia.

I bianconeri nonostante il mezzo passo falso dell’Olimpico, che ha interrotto la straordinaria serie di dodici successi consecutivi, hanno mostrato grande condizione fisica e tenacia riuscendo a raddrizzare con un pizzico di fortuna, una gara che si era messa decisamente male. La Lazi infatti era avanti di una rete e con un uomo in più per via dell’espulsione di un Buffon, apparso poco concentrato.

Ne ha approfittato la Roma che nel lunch match delle 12,30 viola il Bentegodi battendo per 3-1 un Verona apparso in leggera difficoltà. I giallorossi hanno fornito una prestazione molto positiva, dimostrando di avere una maturità tattica e mentale che lascia decisamente aperta la lotta per lo scudetto. Nuovo passo falso del Napoli di Benitez che davanti al proprio pubblico non va oltre un deludente pareggio per 1-1 contro un coriaceo Chievo ben disposto in campo da mister Corini.

Il Napoli ora si trova a 6 punti dalla Roma mentre il divario con la Juventus rimane invariato a 12. Non ne approfitta la Fiorentina che nel posticipo pareggia 3-3 con il Genoa di Gasperini, in un match pirotecnico nel quale, però, sono emerse pesanti lacune difensive dei viola.

E’ sempre più crisi per l’Inter di Mazzarri che a San Siro, non riesce ad andare oltre un sterile 0-0 contro il Catania ultimo in classifica. In casa nerazzurra si avverte aria di contestazione ed un’eventuale sconfitta a Torino nel derby d’Italia contro la Juventus nella prossima settimana, potrebbe dare il colpo di grazia alla già traballante panchina di Mazzarri. L’Inter rimane la quinta forza del campionato con 33 punti ma ora più che guardare Fiorentina e Napoli, deve arginare i possibili sorpassi di formazioni giunte a quota 32 punti. Nello specifico dello splendido Torino di Ventura che ha piegato tra le polemiche per 1-0 l’Atalanta e del Parma che ha battuto per 1-0 un Udinese ormai in crisi nera.

Sono in avvicinamento anche la Lazio ed il Milan, entrambe a quota 28. I rossoneri hanno colto una vittoria abbastanza rocambolesca a Cagliari per 2-1 con le due reti del sorpasso giunte negli ultimi cinque minuti di gara, ma estremamente importante. In coda, da sottolineare l’ottima vittoria del Livorno per 3-1 contro il Sassuolo ed il punto abbastanza pesante colto dal Bologna sul campo della Sampdoria con il match che è terminato sull’1-1.

Per quanto riguarda la zona calda, la classifica di Serie A, alla 21^ giornata dice: Bologna e Chievo a 18, Sassuolo a 17, Livorno a 16 e Catania a 14.

 

Loading...

Vi consigliamo anche