0 Shares 13 Views
00:00:00
15 Dec

Serie A, 24^a Giornata: classifica invariata, vincono Juve, Roma e Napoli

LaRedazione
17 febbraio 2014
13 Views
Serie A, 24^a Giornata: classifica invariata, vincono Juve, Roma e Napoli

La 24a giornata del campionato di Serie A 2013/2014, in attesa del posticipo di stasera tra Verona e Torino, non ha riservato novità in testa alla classifica con le tre grandi che hanno ottenuto facili successi e confermato la propria leadership.

Tra le inseguitrici torna a vincere il trasferta l’Inter che si impone al Franchi di Firenze e vince anche il Milan che trova nel finale un gran goal di Balotelli dopo una gara certamente non all’altezza delle sue potenzialità. Successo importante del Parma sul campo dell’Atalanta, con una goleada nella quale si distingue anche Antonio Cassano.

Fuochi pirotecnici a Marassi, dove il Genoa rimonta l’Udinese dopo l’1 – 3 grazie ad una doppietta di Gilardino. In coda i colpi grossi sono quelli messi a segno dal Catania, che si impone al Cibali su una Lazio abbastanza disattenta, e dal Livorno che espugna il Sant’Elia mettendo in difficoltà il Cagliari. Catania e Livorno lasciano gli ultimi due posti al Chievo a quota 18 punti ed al Sassuolo a quota 17, Sassuolo che sembra non aver tratto giovamento dalla rivoluzione della rosa operata nel mercato invernale.

La Juventus seppur con molti titolari, alcuni per infortunio ed alcuni per scelta tecnica di Conte, batte senza problemi il Chievo, e nel dopopartita il tecnico bianconero si toglie anche alcuni ” sassolini ” dalle scarpe dopo i commenti ricevuti per la sua strigliata alla squadra dopo il pareggio del turno scorso. Ottima prestazione anche del Napoli di Benitez che passa sul terreno del Sassuolo e si conferma dopo la vittoria sulla Roma che ha garantito la conquista della finale di Coppa Italia.

La Roma, che giocava nel posticipo serale, ha risposto ai successi delle avversarie con un rotondo 3 – 0 imposto alla Sampdoria di Mihajlovic, grazie ad un goal in apertura di Destro, che dopo il raddoppio di Pjanic, ha messo la firma anche sulla terza rete, realizzando una doppietta personale. L’Inter ritrova il successo ed Icardi contro una Fiorentina abbastanza stanca e senza alcuni dei suoi trascinatori. Sulla vittoria della squadra di Mazzarri resta l’ombra del secondo goal segnato in netto fuorigioco.

Il Milan di Seedorf era forse con la testa già al prossimo impegno di Champions League contro l’Atletico Madrid e questo l’ha forse un po’ condizionato nella conduzione di gara contro il Bologna, ma nel finale la stoccata da grande distanza di Balotelli ha consentito la conquista dei tre punti. Dopo la buona prestazione nel derby la Lazio cade a Catania, nonostante il ritorno al goal di capitan Mauri.

Gli etnei passano in vantaggio, vengono raggiunti, ma trovano il nuovo sprint per tornare al successo. Il successo del Livorno a Cagliari è propiziato dal gran goal dalla distanza di Emerson a cui fa seguito il rigore conquistato e trasformato da Paulinho. Inutile la rete di Nenè. Grandi giocate a Marassi, dove un combattivo Genoa non si arrende nonostante il doppio svantaggio nei confronti dei friulani e riesce a raggiungere il pari grazie (3-3) al suo bomber Gilardino.

Stasera occhi puntati sul Bentegodi, dove si chiude la 24esima giornata di Serie A, con il match tra Verona e Torino, che interessa la zona Uefa della classifica.

Loading...

Vi consigliamo anche