0 Shares 21 Views
00:00:00
18 Dec

Trailer di Nymphomaniac imbarazza la Rai

LaRedazione - 7 febbraio 2014
LaRedazione
7 febbraio 2014
21 Views
il trailer di nymphomaniac imbarazza la rai

Il regista danese Lars Von Trier è tornato ed è riuscito a mettere in imbarazzo persino la Rai, che ha trasmesso per sbaglio il trailer del suo film con esplicite e bollenti scene di sesso. Ma attenzione, il regista ci tiene a precisare che la sua non è pornografia, perché i porno hanno il solo scopo di eccitare, mentre questo è un film erotico.

Si intitola Nymphomaniac e già solo da questo si può facilmente intuire la storia. Il sesso è al centro della trama, le avventure sessuali di una ninfomane che le prova davvero tutte, dal sadomaso, al sesso a tre e alla semplice fellatio. La protagonista è interpretata da Charlotte Gainsbourg, attrice musa di Von Trier da diverso tempo, basta ricordare l’altro tanto discusso film in cui ha recitato, intitolato l’Anticristo.

Nymphomaniac, che dopo varie difficoltà è riuscito a trovare una distribuzione anche in Italia con la Good Films di Lorenzo Mieli, uscirà nelle sale italiane a marzo ma sta già facendo molto parlare di sé, basti pensare che Stellan Skarsgard, uno dei tanti protagonisti maschili, della pellicola ha detto che dopo un po’ ci si abitua talmente tanto a guardare scene di sesso esplicito che alla fine non si ha più una reazione.

Tra i protagonisti figurano anche Uma Thurman, che vestirà i panni di una moglie arrabbiata che porterà i figli a visitare la casa della ninfomane. Joe, interpretata dalla Gainsbourg, è la protagonista che racconta le sue vicende sessuali a un vecchio scapolo, interpretato da Skarsgard. Alle riprese hanno partecipato anche attori porno, oltre al cast hollywoodiano.

Ma veniamo all’incidente tutto italiano: in un’edizione pomeridiana del telegiornale di RaiNews24 alla Rai è scappato un trailer del film non censurato. Nel corso del tg è stato fatto un collegamento con la Berlinale, festival durante il quale verrà presentato il film nei prossimi giorni, dopo la valanga di critiche già ricevute: proprio durante il collegamento, la Rai ha mandato in onda il trailer uncensored del film con scene esplicite, tra le quali anche una fellatio in primo piano.

Il trailer di Nymphomaniac ha quindi messo in imbarazzo i conduttori di Rai News che si sono scusati. Il sito del giornale L’Unità, invece, si è visto censurare non il trailer del film ma una foto, un semplice fotogramma giudicato troppo scabroso, censurato anche da Facebook.

Loading...

Vi consigliamo anche