Libri da regalare a Natale: 5 titoli da non perdere

Una lista di 5 libri da regalare a Natale toccando diversi generi: cucina, thriller, musica, storico e altro ancora

Il Natale è alle porte e per chi ama regalare libri, la scelta è davvero vasta, tra i molteplici titoli che attirano l’occhio di ogni lettore. Quella che segue è una breve lista di 5 titoli da non perdere.

“I Medici: un grande romanzo storico”. Si è da poco conclusa la serie televisiva andata in onda sulla Rai e dedicata alla potente e antica famiglia toscana dei Medici. Il libro scritto da Matteo Strukul racconta la storia della dinastia più potente del Rinascimento tra Capitani di ventura senza scrupoli, avvelenatrici, intrighi e omicidi. Quando la storia tiene incollati gli occhi al libro! Editore Nuova Narrativa Newton.

“Il gusto del cinema”. Scritto dalla giornalista Laura Delli Colli, è un vero è proprio cine-ricettario, contenente 300 ricette legate a 300 film che le raccontano o le hanno ispirate. Provare per leggere e… cucinare! Editore Cooper, Collana The Cooper files, anno 2011.

“Parliamo di musica”. Come nasce una canzone, la differenza tra note, accordi e armonie e ancora cosa accomuna una jam session e la musica tribale africana. A porsi queste, ed altre domande, così complesse e affascinanti è proprio un’artista: Stefano Bollani. Un libro scritto in maniera semplice nel quale Bollani da il suo parere anche su come far avvicinare i più piccoli alla musica. Editore Mondadori, Collana Ingrandimenti, anno 2013.

“Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà”. Un libro per i ragazzi e gli adulti, scritto da Sepulveda, e dedicato al nobile concetto di fedeltà. Editore Guanda, Collana Le Gabbianelle, anno 2015.

“La donna della cabina numero 10”. Così il Sunday Express su  Ruth Ware e il suo libro: “ha tutte le doti dei grandi maestri del thriller: una prosa asciutta e tagliente, uno stile elegante e nitido, e la capacità di infondere in ogni pagina un senso di minaccia incombente…“. Editore Corbaccio, Collana Top Thriller, anno 2016.

(Foto: Roba da Donne)