Modà: il nuovo tour 2014 sbarca negli stadi. Le date dei concerti

I Modà annunciano il loro nuovo tour negli stadi che li porterà anche all'estero. Il 'Gioia tour' partirà l'11 luglio allo Stadio Olimpico di Roma

Modà sono pronti per il nuovo tour 2014 che li porterà negli stadi, una nuova e appassionante avventura annunciata oggi durante una conferenza allo Stadio Olimpico di Roma. Il Gioia Tour inizierà il prossimo 11 luglio proprio nella Capitale per poi toccare Milano a San Siro il 19 dello stesso mese.

Ma la tournée, durante la quale i Modà saranno affiancati da Radio Italia, non riguarderà soltanto il nostro Paese: la band suonerà infatti in ben sette città europee, ovvero Bruxelles, Monaco, Parigi, Madrid, Zurigo, Londra e Amsterdam. E poi il botto oltreoceano, a New York. Il Gioia Tour segna dunque una svolta positiva nella carriera di Checco Silvestre e compagni, ma questa non è l’unica novità che li riguarda.

Il 19 novembre uscirà infatti in tutti negozi e a un prezzo vantaggioso un disco molto speciale: si tratta di “Gioia… non è mai abbastanza!”, una nuova edizione dell’album “Gioia”, lavoro che ha già ricevuto diversi riconoscimenti ed è già multiplatino. A settembre, con ben duecentomila copie vendute, il cd dei Modà è stato il più comprato di tutti e ha raggiunto le vette di tutte le classifiche.

L’edizione speciale che uscirà tra poco meno di un mese conterrà però dei regali per i fan. Si tratta di due inediti: il primo si intitola “Dove è sempre il sole” e vanta la collaborazione di Pau Jarabedepaolo; il secondo invece si intitola “Cuore e vento” e vanta la partecipazione del celebre gruppo sardo Tazenda.

Gli artisti che hanno collaborato con i Modà per queste canzoni si sono detti entusiasti: per Pau è stata una grande emozione e ringrazia Checco e i suoi per aver scelto di condividerla con lui; tra l’altro si tratta del secondo brano cantato insieme al cantante spagnolo, il primo è stato “Come un pittore”. I Tazenda hanno invece raccontato che un giorno hanno ricevuto una chiamata inaspettata da parte dei Modà, che avevano scritto una canzone dedicata alla Sardegna.

Per questo motivo hanno pensato di inciderla insieme a loro, gruppo sardo per eccellenza. Anche i Tazenda si sono detti molto soddisfatti di questa collaborazione, che hanno accettato addirittura prima di ascoltare per la prima volta il pezzo. Per i Modà inizia dunque una nuova fase della carriera, adesso li aspettano i grandi palchi e le ovazioni da stadio, oltre che tanti concerti che lì faranno conoscere al grande pubblico anche fuori dai confini nazionali. Non resta che aspettare quindi l’estate e sperare magari che durante il nuovo tour 2014 dei Modà negli stadi ci siano anche Jarabedepalo e i Tazenda.

[Foto: www.facebook.com]