0 Shares 1 Views
00:00:00
23 Nov
Senza categoria

Morrisey: scuse commoventi ai fan sudamericani per tour annullato

LaRedazione
17 luglio 2013
1 Views

L’ex leader dei The Smith, Morrissey, fa delle scuse commoventi rivolte ai suoi fan sudamericani per il tour che è stato annullato, attraverso un sito creato dai fans. Il cantante Morrissey è molto dispiaciuto di dover annullare le quattordici date del suo tour previste in Sud America a causa di motivi di salute, e nello specifico di un’intossicazione alimentare che gli è stata provocata dall’aver mangiato una pasta condita con sugo a Lima, la capitale del Perù. I disturbi dovuti all’intossicazione si sono manifestati in maniera così prepotente da costringere il cantante a fare immediatamente rientro a Los Angeles in modo da potersi sottoporre al più presto alle cure più adatte.

La patologia ha colpito anche i membri del suo staff che avevano mangiato insieme a lui la stessa pietanza.
Il cantante, nel comunicato sul fan site, ha espresso tutto il suo profondo dispiacere per essere costretto ad annullare le date previste in due posti da lui molto amati: il Perù ed il Cile. Spiega che sono necessari diversi giorni di cure per riprendersi al meglio dall’avvelenamento dovuto all’intossicazione alimentare e riferisce che il suo medico curante di Los Angeles gli ha assicurato che sarà in grado di onorare gli impegni per i concerti fissati in Brasile ed in Argentina.

Il cantante ribadisce il suo dispiacere e l’umiliazione provocati dall’aver dovuto annullare e posticipare ben quattordici date, ma giustamente ricorda che l’essere umano dipende anche dalle sue possibilità e condizioni biologiche, che gli garantiscono di esprimersi al meglio anche in campo artistico.

Non è la prima volta che il cantante si trova a dover annullare le date dei suoi concerti a causa di disturbi legati a problemi di salute, tuttavia le sue scuse risultano essere accorate e sincere, ed anche i suoi fans più esigenti sapranno comprendere che esibirsi in preda ad una intossicazione alimentare sarebbe stato oggettivamente impossibile.
Appena il cantante ed il suo staff, una volta ricevute le opportune cure mediche, ristabiliranno le condizioni adeguate di salute per poter riprendere il tour, gli spettacoli riprenderanno. I fans del Perù e del Cile non devono però demordere: le date annullate e posticipate verranno fissate nuovamente a breve termine e potranno rivedere sul palco il loro idolo che, stavolta, si spera, si assicurerà di cosa c’è nel piatto prima di mangiare.

 

[Foto: commons.wikimedia.org]

Vi consigliamo anche