Grammy Awards 2012, Adele sbanca e trionfa

E’ andato tutto come ci si aspettava e così la 54ema edizione dei Grammy Awards, scandita dalla morte di Whitney Houston, è stata dominata dall’inglese Adele che ha vinto sei statuette.

Adele ha vinto i premi per la canzone dell’anno con Rolling In The Deep, per il miglior disco e per l’album dell’anno con 21, per il migliore album vocale pop sempre con 21, per la migliore performance solistica con Someone Like You e per il migliore video-clip, ancora una volta con Rolling In The Deep.

Cinque premi per i Foo Fighters e a seguire premi per Jay-Z e Kanye West, Taylor Swift e tanti altri artisti per un totale di 75 categorie premiate.

Prima della cerimonia, il ricordo di Whitney Houston da parte dei colleghi con musica, una preghiera e il ricordo della cantante con il video di I will always love you; in platea anche i genitori di Amy Winehouse che hanno ritirato il premio per il duo tra la figlia e Tony Bennet per Body and Soul.

L’esibizione di Adele ai Grammy 2012: