0 Shares 10 Views
00:00:00
17 Dec

Kim Dotcom lancia Baboom, nuovo servizio di musica online

LaRedazione - 21 gennaio 2014
LaRedazione
21 gennaio 2014
10 Views
baboom kim dotcom

 

L’imprenditore tedesco Kim Dotcom, amato e discusso creatore di MEGA con un passato da cantante, ha creato ‘Baboom‘, un nuovo sito per ascoltare musica online. L’idea di Dotcom, neanche troppo segreta, è quella di fare una concorrenza serrata ad un altro colosso del settore, Spotify, che finora è il re indiscusso del mercato.

E’ di queste ore il suo debutto in rete in una versione soft, giusto per dare agli utenti un assaggio di quelle che, a pieno regime, saranno le capacità di Baboom. E forse anche per fare un pò di pubblicità alla sua attività di cantante, da oggi è possibile ascoltare gratuitamente e senza alcuna registrazione il nuovo album dello stesso Kim Dotcom dal titolo Good Times. Come? Semplicemente cliccando sul tasto “Check the demo” in homepage.

Baboom è stato realizzato con una grafica accattivante ma estremamente semplice, così da dare a tutti la possibilità di utilizzarlo senza alcun problema. Sul lato della homepage è visibile una barra degli strumenti (al momento, però, non ancora attiva) che contiene tutte le funzioni principali come la ricerca per artista o per brano ma anche una sorta di jukebox con le canzoni più scaricate e quelle più ascoltate.

Se si decide di visualizzare la pagina dedicata ad un artista specifico, invece, è possibile non solo avere l’intera discografia del musicista partendo dai lavori più recenti, ma c’è anche il collegamento al suo profilo Twitter – per seguire in tempo reale tutte le sue novità – e visualizzare la sua biografia completa.

I brani di nostro interesse possono essere scaricati gratuitamente in vari formati (WAV, FLAC e, ovviamente, MP3) ma ci sono anche video, foto e tanto altro che riguarda i nostri artisti preferiti, così da rendere l’esperienza di utilizzo di Baboom davvero a 360 gradi.

Al momento è possibile utilizzare la versione beta del progetto collegandosi direttamente al profilo Twitter di Kim Dotcom (e postando un tweet con la scritta “Checkout Kim Dotcom’s #Baboom at http://Baboom.com”). Il lancio vero e proprio della nuova piattaforma musicale dovrebbe avvenire a breve perché nell’ultimo tweet, l’eclettico imprenditore tedesco ha indicato come data di lancio febbraio o marzo.

La sfida a Spotify è ormai lanciata, questo è chiaro. C’è da scommetere che la piattaforma musicale Baboom, l’ultima creatura di Dotcom, saprà dare al suo creatore delle grandi soddisfazioni, così come ha già fatto MEGA.

Loading...

Vi consigliamo anche