Morto Andrea Parodi dei Tazenda

Andrea Parodi, ex leader dei Tazenda, è morto dopo essere stato per due giorni in coma; Parodi era stato colpito da un tumore.

Nonostante la malattia, Parodi non aveva mai smesso di lavorare e di esibirsi in pubblico.

L’artista era stato premiato nel 1991 dai critici a Sanremo per il brano Spunta la luna dal monte, presentato dai Tazenda e Pierangelo Bertoli.

Massimo Palmas, direttore artistico di Jazz in Sardegna, ha ricordato così Parodi: “quello che mi viene da dire in questo momento è che ci ha lasciato un grande artista, protagonista di una bellissima storia musicale. Sino agli ultimi giorni con Andrea abbiamo sempre parlato di lavoro, dei programmi futuri, del prossimo concerto oppure dell’incisione discografica che presto avremmo dovuto fare insieme a Elena Ledda. Insomma, ha sempre rifiutato l’idea che questi programmi non si potessero realizzare. Alla fine la sensazione che mi rimane di lui è la leggerezza con la quale ha affrontato questo suo dramma, riuscendo a restare di buon umore e addirittura mantenendo un senso dell’ironia persino quando il suo fisico era completamente debilitato”.

Poche settimane fa era stato protagonista di un mega concerto a Cagliari dove migliaia di persone lo avevano applaudito per l’ultima volta.

L’ ex voce dei Tazenda era stato testimonial del Wwf per lo spot del Parco del Gennargentu e si era anche lasciato tentare dalla politica candidandosi come indipendente nella lista dei Riformatori alle elezioni regionali del 2004.

Da alcuni anni si dedicava solo alla musica e alla famiglia.