Sony World Photography Awards 2015: 19 finalisti italiani e boom di foto

E' il concorso fotografico più grande al mondo e testimonia tutta la vitalità dell'arte fotografica

La fotografia fa muovere i fotografi e girare il mondo. L’edizione 2015 ha visto la presenza di numeri planetari e non per questo il Sony World Photography Awards è il concorso di fotografia più grande del mondo. I numeri lo confermano in pieno: 173.444 immagini provenienti da 171 paesi, il 24 per cento in più rispetto all’edizione 2014.

122917366-cdd4e872-2e9d-4ff2-b2a1-e77dbcb220b6

©Harfian Herdi, Indonesia, Shortlist, Nature &Wildlife, Open, 2015 Sony World Photography Awards

Soddisfazione è stata espressa Astrid Merget Motsenigos, direttore creativo del World Photography Organization: “Il record del numero di partecipanti dà al nostro gruppo di esperti un compito monumentale, ma siamo incredibilmente orgogliosi di presentare una rosa che presenta veramente parte della migliore fotografia del mondo” (Fonte: www.huffingtonpost.it).

122917194-14620148-74d9-479d-8f0e-658deb083940

@Christian Berthelot, France, Shortlist, Portraiture, Professional Competition, 2015 Sony World Photography Awards

Gli scatti italiani superpresenti tra i finalisti! Una miriade d’immagini a sostegno dell’antica e magica arte fotografica. I 35 finalisti avranno la possibilità di esporre le loro opere alla Somerset House di Londra dal 24 aprile al 10 maggio. Inoltre concorreranno ad aggiudicarsi parte dei 30.000 dollari in palio e i vincitori saranno resi noti il 23 aprile. Le tre categorie sono “Professional” (tredici selezionati), “Open” (dieci selezionati) e “Youth” (tre selezionati). E gli italiani rappresentano al stragrande maggioranza con ben diciannove finalisti.

122119861-b60bec07-da2e-4a29-a8f2-19d0c72fe47a

©Simon Morris, United Kingdom, Shortlist, Smile, Open, 2015 Sony World Photography Awards

 

Ecco i loro nomi e le sezioni nelle quali concorrono:

Antonio La Grotta, Massimo Siragusa e Andrea Rossato (Architecture), Alessandra Bello, Maurizio Beucci, Pierre André Transunto e Alessandro Spiga (Arts & Culture), Annalisa Natali Murri (Contemporary Issues), Armando Avallone e Giulio di Sturco (Landscape), Tali Mayer & Janos Chiala e Giovanni Troilo (People), Riccardo Bonomi (Sport), Emanuele Satolli (Still Life), Andrea de Franciscis, Enrico Madini e Massimo Rumi (Travel), Pierumberto Pampanin (Panoramic), Jacopo Sironi (Environment).

185649479-f8b10411-0131-4341-b0e9-23d1707a1048

©Maurizio Beucci, Lindy Hop, Shortlist, Arts and culture, Sony World Photography Awards

 

(Immagini: repubblica.it)