99° Giro d’Italia: tappe e curiosità

Tappe, numeri e curiosità della 99esima edizione del Giro più amato dagli italiani: ecco quando partirà la gara ciclistica più attesa

Con la bella stagione l’adrenalina sale ed il Giro d’Italia riappassiona gli italiani. 

Da venerdì 6 maggio partirà la prima tappa della gara ciclistica più attesa dell’anno, con una partenza che come è capitato spesso negli ultimi anni, sarà oltre confine – con la cronometro individuale di Apeldoorn, nei Paesi Bassi.

La seconda e la terza tappa ancora in Olanda, tra Arnhem e Nijmegen, mentre poi dalla quarta inizia la grande corsa rosa fra alcune delle località italiane che ospiteranno il tracciato di quest’edizione. Sarà quando i corridori in gara affronteranno la quarta tappa, martedì 10 maggio – alla volta della Catanzaro-Praia a Mare – che si inaugurerà il percorso ufficiale da Sud a Nord, risalendo poi nelle successive fra Campania, Abruzzo, Umbria, Toscana, Emilia, Veneto, Friuli, Trentino, Lombardia e Piemonte.

Il traguardo è fissato a Torino per il rush finale da Cuneo, quando domenica 29 maggio si concluderà il tour e verrà decretato il vincitore del Giro d’Italia 2016. L’evento sportivo sarà come sempre seguito costantemente dai social (#Giro, l’hashtag ufficiale) e naturalmente in diretta TV sulle reti Rai oltre che in streaming su Rai.tv. Da quasi 100 anni (l’anno prossimo si festeggerà la grande ricorrenza) il Giro segna sul calendario l’appuntamento sportivo nazional-popolare che raccoglie tifosi in strada da tutto lo Stivale.

Numeri e curiosità:
198 corridori da tutto il mondo
21 giorni di gara
21 tappe
3.383 chilometri di percorso
161,1 metri di altitudine di media
42.200 metri di dislivello
l’ex-velina Giorgia Palmas è la madrina di quest’edizione

La novità di quest’anno:
3 giorni di riposo per tutti i partecipanti (il 9, il 16 ed il 23 maggio)

[foto: Oasport.it]