0 Shares 18 Views
00:00:00
16 Dec
Senza categoria

Schumacher: ridotti i sedativi, inizia il processo di risveglio

LaRedazione - 31 gennaio 2014
LaRedazione
31 gennaio 2014
18 Views
michael schumacher

Migliorano le condizioni di Michael Schumacher, ridotti i sedativi, inizia il processo di risveglio dal coma. La notizia è stata resa nota da poche ore attraverso un breve comunicato stampa rilasciato dal portavoce del pluripremiato campione del mondo di automobilismo di F1.

Sabine Kehm ha fatto sapere che i medici hanno deciso di ridurre in modo graduale i farmaci che tengono il pilota in coma per valutare così un suo possibile risveglio.
Da qualche giorno diversi giornali internazionali, tra cui il quotidiano L’Équipe, davano per certi dei miglioramenti nel quadro clinico di Schumacher, capace anche di sbattere le palpebre.

Il giornale francese citava tra le sue fonti anche il Dipartimento di neurochirurgia dell’ospedale di Grenoble. Il pilota si trova in coma farmacologico dal 29 dicembre 2013 a seguito di un tragico incidente che gli è capitato mentre si trovava fuori pista a Méribel sulle Alpi francesi.

I medici, tuttavia, hanno tenuto a precisare, che la riduzione dei sedativi potrebbe comunque non velocizzare il processo di risveglio, considerato uno dei momenti più delicati per conoscere le reali condizioni cliniche del paziente. L’ospedale di Grenoble, dove il pilota è ricoverato da oltre un mese, non ha reso nota nessuna informazione aggiuntiva. La priorità è quella di tutelare la salute del paziente e la privacy della famiglia messa a dura prova in queste lunghe settimane.

La stessa portavoce ha riferito che non saranno aggiunti dettagli sulle fasi intermedie del processo di risveglio e che il comunicato stampa è stato dato solo dopo che diverse informazioni erano trapelate sui giornali. In un primo momento, infatti, si voleva aspettare la conclusione dell’intero processo medico per dare un annuncio certo.

L’attenzione mediatica sulla sorte di Michael Schumacher non è mai scemata in queste settimane. Oltre alla vicinanza di parenti e amici in molti, soprattutto fan si sono recati nei pressi dell’ospedale per far sentire il forte affetto per il pilota. Non ultimo è arrivato anche l’omaggio dal team della Ferrari, la squadra automobilistica italiana con cui Schumacher ha vinto i maggiori premi della sua carriera da pilota.

Le condizioni di Schumacher restano comunque stabili e ora ridotti i sedativi, inizia il processo di risveglio.

Loading...

Vi consigliamo anche

Il biotestamento è finalmente legge
Politica

Il biotestamento è finalmente legge

Emanuele Calderone - 15 dicembre 2017
Banche: Vegas si scaglia contro Boschi
Politica

Banche: Vegas si scaglia contro Boschi

Emanuele Calderone - 15 dicembre 2017