Amici 11: terza puntata vinta dai Blu, Lidia Pastorello resta a scuola

Per la terza puntata pomeridiana in diretta di Amici 11, Maria De Filippi ha ospitato in studio i Modà che hanno aperto la puntata e Marco Carta che ha intervallato le esibizioni dei ragazzi; la sfida è stata vinta da Lidia Pastorello della squadra Verde che aveva perso la scorsa settimana.

Dopo l’esibizione dei Modà, i partecipanti delle squadra Verde, Blu e Gialla si sono esibite sui pezzi scelti dai professori ma come ogni puntata di Amici che si rispetti sono state le schermaglie tra professori a tenere banco: prima quella tra Garrison e Luciano Cannito il quale non ha gradito le esibizioni dei ballerini Nunzio e Francesca ed è stato aggredito da Garrison scatenando l’intervento della conduttrice.

Scintille più feroci tra Grazia Di Michele e Mara Maionchi che non si sono trovate d’accordo sul giudizio nei confronti di Gerardo su Putting on the Ritz: la discussione è degenerata con la Maionchi che ha iniziato ad imprecare dopo aver sentito la Di Michele affermare che Gerardo non è all’altezza e non merita la scuola.

Al termine delle esibizioni, sfida per Lidia Pastorello contro l’aspirante Giulia: il pezzo scelto è stato Left outside alone di Anastacia per entrambe e il cavallo di battaglia personale che ha permesso a Lidia di convincere la commissione e di restare dunque nella scuola.

Il televoto finale ha stabilito che a vincere fosse la squadra Blu per la seconda settimana mentre al secondo posto si sono piazzati i Verdi e al terzo i Gialli che dunque affronteranno la sfida sabato prossimo.