Anticipazioni Il Bosco, prima puntata venerdì 20 febbraio

Partirà dopodomani Il Bosco, la nuova mini-fiction di Canale Cinque con Giulia Michelini e Claudio Gioè. A metà strada tra mistery e thriller…

Venerdì parte la nuova mini-fiction di Canale Cinque “Il Bosco”, quattro puntate settimanali tra mistero e thriller, firmate Taodue film di Pietro Valsecchi. I protagonisti principali sono volti noti del piccolo schermo e del cinema italiano: Giulia Michelini, Claudio Gioè e Andrea Sartoretti.

La Michelini dopo aver interpretato il ruolo di Rosy Abate in Squadra Antimafia, vestirà i panni di una giovane psicologa di ritorno al suo paese natio. Qui l’attende la risoluzione di un intrigo che riguarda la scomparsa, anni addietro, della madre.

Anticipazioni prima puntata. Nina Ferrari (Giulia Michelini), è una giovane psicologa che vince un concorso all’università presente nella città d’origine. Rientrerà così nel luogo in cui è nata ben venti anni dopo, in questa città cirocondata da un bosco molto fitto e, a quanto pare, ricco di misteri. Il suo allontanamento dalla città fu causato da un evento tragico vissuto nella sua infanzia, l’abbandono della madre Cecilia.

Un rientro assetato di verità. È il suo tornare nel luogo in cui è nata è anche un  motivo per capire cosa sia veramente successo a sua madre. Decide così di occuparsi in prima persona di questo caso seguendo delle ricerche ed è così che entra in contatto con Alex Corso (Claudio Gioè).

Alex è da poco uscito di prigione, dopo essere stato accusato, senza alcun tipo di fondamenta, di aver ucciso la fidanzata Eleonora. Una morte, quella della sua fidanzata, che sembra essere legata a quella della madre di Nina, visto che gli avvenimenti risalgono allo stesso periodo.

Da qui comincia la loro collaborazione che si nutre anche dell’apporto dell’ispettore Damiani (Andrea Sartoretti). Non resta che attendere venerdì 20 febbraio per vedere in prima serata su Canale 5 la nuova mini-fiction Il Bosco.

(Immagine: www.tuttonews.joomlafree.it)