Bones: rivelate le prime indiscrezioni sul 200° episodio della serie

Secondo Stephen Nathan il 200° episodio di Bones sarà "una lettera d'amore agli spettatori ed ai fan che hanno permesso che lo show andasse in onda per tutto questo tempo"

Era dai tempi della quinta stagione che i fan di Bones attendevano la notizia di un episodio ambientato negli anni 50, quando Fringe – anch’esso trasmesso dalla FOX – fece un episodio in costume, levando di fatto l’opportunità agli autori di Bones di portare avanti questo progetto per non creare nello stesso anno due prodotti troppo simili, così, quando TVLine ha dato la notizia in esclusiva che il duecentesimo episodio sarebbe stato ambientato proprio in quegli anni, il fandom è letteralmente esploso.

L’episodio, ha spiegato il produttore esecutivo Stephen Nathan, sarà un omaggio ad Alfred Hitchcock, ed ha aggiunto che “non sarà ambientato in una realtà alternativa, ma sarà come se Booth e Brennan fossero davvero esistiti in quel mondo. Starebbero ancora insieme? Ciascuno nella puntata interpreterà se stesso,“compresi i molti ospiti che vedremo nella duecentesima ora della serie, tutti personaggi che hanno giocato un ruolo importante nello show in questi anni, “sarà qualcosa di veramente grandioso.” ha proseguito Nathan. “Ci saranno auto d’epoca, nuovi set e tutte quelle riprese particolari che si usavano fare negli anni 50. Sarà uno spettacolo in Technicolor.

Nathan ha aggiunto che “ci saranno quasi tutti gli intern, sfortunatamente non possiamo avere proprio tutti (è già stato confermato che Zack Addy, interpretato da Eric Millegan non farà parte del cast),  perché abbiamo spazi e tempi dai quali non si può prescindere, ma noi cercheremo di inserire il maggior numero di persone possibili. E’ veramente una lettera d’amore agli spettatori ed ai fan che hanno permesso che lo show andasse in onda per tutto questo tempo.

L’episodio, che verrà diretto da David Boreanaz, si intitolerà “The 200th in the 10th,” ed andrà in onda negli Stati Uniti il prossimo 11 dicembre.