0 Shares 11 Views
00:00:00
14 Dec

Fissato il debutto della settima ed ultima stagione di Californication

Beatrice Belli
6 marzo 2014
11 Views
locandina Californication stagione 7

La fine di Californication si avvicina sempre di più. Con un po’ di ritardo, Showtime ha finalmente fissato il debutto della settima ed ultima stagione del telefilm per il prossimo 13 aprile.

Si legge nel comunicato stampa di David Nevins, presidente del network via cavo che trasmette la serie sin dal suo debutto nel 2007:

“Con la sua inconfondibile miscela di lirismo ed eccesso, Californication è stata la serie rivoluzionaria che è diventata il nostro marchio di fabbrica.
Saremo sempre in debito con Tom Kapinos per aver condotto la carica creativa di questa memorabile commedia, e con David Duchovny per averci fatto tifare per un affatto pentito edonista come Hank Moody.
Tom ha scrupolosamente pianificato il capitolo finale del viaggio di Hank e l’ha portato ad una bella e soddisfacente conclusione sia per i fan di nuova che di vecchia data.”

Protagonista e produttore esecutivo di Californication è David Duchovny nel ruolo (che gli è valso un Golden Globe) di Hank Moody, uno scrittore “maledetto” che fatica a trovare un equilibrio tra le esigenze della sua libido, la sua imprevedibile carriera e la sua ex fidanzata nonché musa ispiratrice Karen (Natascha McElhone). Nelle sue avventure, Hank è supportato dal suo miglior amico e agente Charlie (Evan Handler) e dalla licenziosa moglie di lui, Marcy (Pamela Adlon).

La settima e conclusiva stagione vedrà Hank unirsi agli sceneggiatori del mai rilasciato film “Santa Monica Cop” per trasformarlo in una serie tv con lo stesso titolo. Spesso infastidito dal suo futuro capo, il produttore esecutivo di vecchia scuola Rick Rath (guest star Michael Imperioli) e dal suo team di sceneggiatori leccapiedi, tra i quali Goldie (Mary Lynn Rajskub) e Alonzo (Alonzo Bodden), Hank sarà spiazzato dal ritorno della sua vecchia amica Julia (Heather Graham), il cui arrivo causerà ulteriori complicazioni nella già sua già abbastanza caotica vita e nella sua relazione di alti e bassi con Karen.
Nel frattempo, Charlie e Marcy devono confrontarsi con le conseguenze della loro riunione e l’allettante offerta dell’ex marito di lei, Stu Beggs (Stephen Tobolowsky).

Faranno parte del cast anche Rob Lowe, Brandon T. Jackson, Oliver Cooper e Mercedes Masohn.

E’ di pochi giorni fa, inoltre, la notizia che anche Tara Holt è stata ingaggiata per un ruolo ricorrente nei panni di Melanie, l’affascinante assistente di Rath, che metterà in subbugio la stanza degli sceneggiatori.

Il creatore della serie, Tom Kapinos, rimarrà il produttore esecutivo anche per l’ultima stagione.

Vi consigliamo anche