The Flash: svelato il ruolo di John Wesley Shipp

Mentre la febbre sale e l'attesa aumenta, la CW rilascia nuove informazioni sul pilot di The Flash e sul ruolo di John Wesley Shipp

Come vi avevamo già anticipato la CW aveva annunciato che John Wesley Shipp sarebbe entrato nel cast della serie The Flash, lo spin-off di Arrow in arrivo sul network questo autunno. La notizia del giorno è che John Wesley Shipp sarà il padre di Barry Allen.

Shipp, che ha interpretato il ruolo di Barry Allen/Flash nella serie del 1990/91, vestirà i panni di Henry, un uomo ingiustamente condannato e carcerato per l’omicidio della moglie sin da quando Barry aveva 11 anni. Nello show vedremo l’attore sia in dei flashback nel passato che nei giorni presenti.

Grant Gustin e John Wesley Shipp

L’attore si era già dimostrato più che entusiasta di essere nel cast della nuova serie di The CW e, prima ancora che il suo ruolo venisse svelato, aveva dichiarato che “nessuno è più emozionato di me, da quando ho incontrato Geoff Johns ed ho parlato con Berlanti e Kreisberg e letto! Il copione è fantastico, di un altro livello, non vedo l’ora di cominciare.”

Greg Berlanti, il produttore esecutivo di The Flash, non si è dimostrato meno entusiasta dell’attore, e questo è quanto ha dichiarato sul personaggio che Shipp interpreterà:

Considerato il suo passato con ‘The Flash,’ Andrew, Geoff ed io abbiamo potuto pensare ad una sola persona che volevamo per interpretare il ruolo del padre di Barry e questa persona era John Wesley Shipp. Nel pilot la sua performance è fantastica e commovente e non vediamo l’ora di vederlo in molti altri episodi. Personalmente inoltre è stato meraviglioso lavorare di nuovo con lui dai tempi di ‘Dawson’s Creek.’ E’ un attore ed una persona  fantastica.

Oltre che in “Dawson’s Creek” e “The Flash”, Shipp ha recitato anche in alte serie, come “Teen Wolf” e “One Life to Live.”