Giulia Latorre, figlia del Marò, entra nella casa del Grande Fratello 14?

La figlia del Marò Massimiliano Latorre potrebbe essere il nuovo arrivo nella casa del Grande Fratello. Ci aveva già provato lo scorso anno

Secondo le ultime anticipazioni sembra possa essere lei uno dei nuovi arrivi nella casa del Grande Fratello 14. Parliamo di Giulia Latorre, figlia del marò Massimiliano Latorre, arrestato nel 2012 assieme al compagno Salvatore Girone con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani.

Il padre è attualmente in Italia per motivi di salute, come già successo nel settembre del 2014, quando rientrò per curarsi dopo essere stato colpito da un’ischemia transitoria.

Giulia Latorre ha già provato ad entrare nella casa del GF lo scorso anno. A quanto sembra, nei giorni scorsi Giulia ha incontrato lo staff del Grand Fratello. Il suo legame con il GF non è nuovo: già lo scorso anno, prima della tredicesima edizione, aveva espresso il suo parere positivo in merito ad una sua eventuale partecipazione e si era iscritta ai casting. Gli autori la chiamarono per sostenere il provino a Roma ma, in seguito, non fu chiamata per entrare nella casa del GF.

Farà il suo ingresso in questa edizione? Chissà se dopo questo nuovo incontro con gli autori Giulia riesca a farcela ad entrare nella casa più spiata d’Italia. Sarà la volta buona? Con lei tornerebbe la cronaca e l’attualità nel programma che, sicuramente, contribuirebbe a tenere alta l’attenzione sulla vicenda di suo padre e del suo collega.

Tra i precedenti di persone legati a casi di cronaca è da citare la partecipazione, nel 2006, di Augusto De Megni, il ragazzo che nel 1991, all’età di 10 anni, venne rapito dall’Anonima Sarda e tenuto prigioniero per 4 mesi. Fu proprio lui a vincere la sesta edizione.

(Immagine: www.quotidiano.net)