Jeff Eastin parla dell’ultima stagione di White Collar

Il produttore esecutivo di White Collar parla dei suoi progetti per l'addio del suo show

White Collar, la serie che vede protagonisti Matt Bomer e Tim DeKay è stata rinnovata da USA Network a marzo di quest’anno per la sua sesta ed ultima stagione, che sarà composta di soli sei episodi, ma quelli che credono che questo possa essere un problema per il creatore dello show, Jeff Eastin, non potrebbero sbagliarsi di più.

La cosa veramente buona del dover produrre sei episodi” ha infatti detto Eastin “è che la rende quasi una miniserie. Abbiamo giusto lo spazio sufficiente per una fantastica trama: quale sarà l’ultima avventura che questi ragazzi affronteranno? 

La quinta stagione era finita con il cliffhanger del rapimento di Neal ed il produttore esecutivo ha promesso che chiuderà White Collar tornando a concentrarsi sul cuore dello show, cioè la tensione tra Neal Caffrey (Bomer) e l’agente del FBI Peter Burke (Tim DeKay).

L’idea è di ricreare questa tensione Neal contro Peter – ciò che lo show è sempre stato e sempre dovrebbe essere – e mantenere quella direzione” ha spiegato Eastin “questo è l’approccio di quest’anno: mostrare lo show quando è al suo meglio. E per me lo show è al suo meglio quando Neal e Peter stanno parlando e sono contenti e sorridenti e poi Neal esce dalla stanza e Peter alza gli occhi al cielo, perché sa che lui ha in mente qualcosa. Quindi si tratta di portare questa cosa all’estremo e dire ‘Cosa vogliono queste persone più di ogni altra cosa?’ Portiamo Neal al suo logico estremo e Peter al suo logico estremo e facciamo scontrare le due cose e vediamo cosa accade.

Per quanto concerne invece il quesito se Neal riguadagnerà finalmente la libertà dopo la sua lunga e forzata collaborazione con l’FBI come parte della sua pena, ecco cosa ha detto il produttore esecutivo in merito.

Ne abbiamo parlato molto. Nel prosieguo dello show avevo un’idea su come volevo che lo show finisse ed ho parlato con Matt Bomer e Tim DeKay di quello che loro volevano. Le cose sono molto in linea con questo concetto, cioè con l’idea di giocare con il futuro di Neal, su dove questi due andranno a parare e come ci arriveranno. Queste sono cose di cui abbiamo parlato per un paio di anni e credo che abbiamo scelto qualcosa che piace davvero molto a tutti.

La data della premiere di White Collar non è stata ancora resa nota.