0 Shares 9 Views
00:00:00
16 Dec

La casa del Grande Fratello risorge dalle ceneri

Gianfranco Mingione - 21 gennaio 2014
Gianfranco Mingione
21 gennaio 2014
9 Views

Era tutto pronto, quando, a metà dicembre 2013, è successo ciò che non ci si aspettava: un incendio, a struttura quasi ultimata, ha ridotto in cenere la casa del grande Fratello. Come ricorda una nota canzone, “The show must go on”, lo spettacolo continua, deve andare avanti perché, la televisione, nel bene e nel male non si ferma mai. Ed ecco che anche un programma come il Grande Fratello, giunto alla sua tredicsemima edizione, e con il fiato alquanto corto rispetto alle prime edizioni, non può comunque fermarsi. La ricostruzione della casa è infatti ad un passo dalla conclusione dei lavori.

Una casa su un piano, con nuova scenografia, stanze misteriose e tanta tecnologia. La nuova casa è distribuita su un piano e la nuova scenografia è opera di Emanuela Trixie Zitkowsky. Parola d’ordine della ricostruzione è funzionalità: gli spazi sono concepiti per essere ottimizzati al massimo e ci saranno anche delle stanze “misteriose”, già presenti nella vecchia casa. Non poteva mancare il fatidico confessionale, che proprio per le sue funzioni, è l’unica struttura ad essere realizzata in muratura. Il giardino, per buona pace dei partecipanti, sarà più grande rispetto alla versione precedente.

Nuovo look per lo studio e battute finali per la formazione del cast. Rinnovato anche lo studio dal quale la conduttrice, Alessia Marcuzzi, condurra le dirette tv. La scenografia è ispirata ai toni del blu e del bianco presenti nel logo del reality show. In gara ci saranno 15 concorrenti, scelti tra cinquanta candidati. Tutte persone comuni, o almeno così dovrebbe essere, che sono pronte a mettersi in gioco nella casa più spiata d’Italia. Chissà cosa ne pensa il pubblico del Grande Fratello, non resta che aspettare i risultati dell’audience!

(foto: www.daringtodo.com)

Loading...

Vi consigliamo anche