0 Shares 11 Views
00:00:00
16 Dec

‘Rebel Truce, la storia dei Clash’ in onda su Sky Arte

LaRedazione - 12 febbraio 2014
LaRedazione
12 febbraio 2014
11 Views
rebel truce

Si chiama ‘Rebel Truce, la storia dei Clash‘ il documentario che andrà in onda stasera 12 febbraio su Sky Arte e che racconterà la storia della band di Joe Strummer, diventata un’icona della musica punk.

I Clash hanno segnato la storia della musica punk britannica tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta conquistando tantissimi fan del genere e lasciando un impronta importante nel panorama della musica internazionale. Il documentario realizzato da Sky Arte comprende interviste ai membri della band e non solo e proverà a ricreare un periodo di circa vent’anni in cui i Clash hanno realizzato un cambiamento nella storia della musica britannica in maniera indipendente dalle altre band.

In un estratto di un intervista presente nel documentario di Sky Arte, Joe Strummer afferma che i Clash non hanno mai stabilito record di vendite o venduto tantissimi dischi come i gruppi punk moderni in grado di vendere anche dieci milioni di album, ma nonostante ciò il fondatore della band ha incontrato tanti ragazzi a cui il punk ha cambiato lo stile di vita ed il modo di pensare, influenzando importanti scelte di vita.

Il potere di reazione della musica dei Clash fu molto importante in Inghilterra e cercò di cancellare con un colpo di spugna tutte le band che avevano allontanato lo stile rock’n’roll dalle sue origini. Il programma di Sky Arte si apre rivivendo tutti i momenti principali della band: le storie di successo, le liti, gli scontri e i momenti di tensione.

La seconda parte del programma dedicato ai Clash e a Joe Strummer invece si chiama Strummerville e pone in primo piano le attività della fondazione benefica che utilizza il nome del leader della band scomparso nel 2002. L’obiettivo della fondazione è quello di sostenere i giovani artisti inglesi, un progetto voluto dalla famiglia di Joe Strummer, morto per un infarto a soli cinquanta anni.

L’album di esordio dei Clash fu rilasciato nel 1977 e conteneva brani come London’s burning e White Riot e riuscì a piazzarsi immediatamente al dodicesimo posto della classifica inglese. In un intervista dell’epoca recuperata da Sky Arte e presente nel documentario di stasera, Joe Strummer affermava che la band sapeva quale fosse la strada per raggiungere la vetta della poesia, bastava usare rime con parole come cuore e amore, ma l’obiettivo dei Clash era diverso in quanto la band non era interessata alla musica pop.

‘Rebel Truce, la Storia dei Clash’ andrà in onda stasera su Sky Arte e racconterà la storia di una band e del suo leader che hanno cambiato la musica punk britannica.

Loading...

Vi consigliamo anche