0 Shares 18 Views
00:00:00
13 Dec

Rilasciato ‘Secrets’, il nuovo trailer della stagione 4 di Game of Thrones

Beatrice Belli
10 marzo 2014
18 Views
Rilasciato 'Secrets', il nuovo trailer della stagione 4 di Game of Thrones

Giustizia e vendetta sembrano essere i temi principali di questo terzo trailer della nuova stagione di GOT, intitolato “Secrets“.

Il promo in questione parte con l’odioso Joffrey che sfodera quella che sembra essere la sua nuova spada.
[Piccolo SPOILER] Nei romanzi di George R.R. Martin da cui è tratta la serie, i Lannister, dopo aver usato “Ice” -la spada un tempo brandita da Ned Stark- per decapitare il capostipite della Casata Stark, decidono di fonderla per forgiare nuove lame per Joffrey e suo zio/padre, Jamie. La premiere della quarta stagione, tra l’altro, si intitolerà proprio “Two Swords” (letteralmente: “Due spade”) quindi è molto probabile che questo passaggio sarà largamente affrontato nella serie, come lo è nei libri.

Seguono alcune immagini della nuova e apparentemente miserabile vita di Sansa Stark come moglie di Tyrion. La ragazza confida allo sposo di avere gli incubi sullo sterminio della sua famiglia: “Lo sai cosa hanno fatto a mia madre e mio fratello?” gli domanda. “Giaccio sveglia tutta la notte pensando a come sono morti.”
Parole e atteggiamenti, quelli di Sansa, che non possono non ricordarci quelli della sorellina Arya.

Arya che nel trailer intravediamo solo per pochi attimi, ancora accompagnata dal suo nuovo protettore The Hound (il Mastino).

Intravediamo poi Cersei che, mentre passeggia con Oberyn Martell (guest star Pedro Pascal), gli chiede: “A cosa serve il potere se non puoi proteggere quelli che ami?”. E, non a caso, il montaggio ci mostra a queste parole le immagini di Jamie che combatte (o si allena?) con ….
L’inquadratura torna su Oberyn e Cersei e l’uomo risponde: “Possiamo sempre vendicarli.“. Il che già la dice lunga su questo nuovo personaggio che presto conosceremo.

Spostandoci verso Nord, vediamo uno Jon Snow che, ritornato da oltre la Barriera, sembra aver presto appreso del destino del suo fratellastro Robert e di tutti gli intrighi che stanno sconvolgendo l’Occidente: “In tutto questo tempo che sono mancato… il mondo sta cadendo a pezzi.” Ovviamente Jon lassù ha i suoi problemi da affrontare, mentre i Bruti continuano a pianificare il loro attacco agli Uomini della Guardia.

“A volte è meglio rispondere all’ingiustizia con la pietà,” dice Ser Barristan prima che Daenerys risponda con un deciso: “Risponderò all’ingiustizia con la giustizia.” E alle sue parole seguono le immagini di un immenso esercito (gli schiavi di Yunkai) che attaccano una città con il chiaro intento di conquistarla. Anche Ser Jorah sembra voler rassicurare la Khaleesi“Tu sei Daenerys. Tu sei la madre dei draghi!”. Ma all’aspirante Regina il titolo sembra non bastare più: “Ho bisogno di essere più di questo”

Ovviamente la Khaleesi non è l’unica che aspira al famoso Trono, anche Stannis Baratheon sembra stia ancora pianificando come rifarsi della disastrosa battaglia contro i Lannister, che lo ha visto protagonista nella terza stagione: “Non voglio essere una pagina nei libri di storia di qualcun’altro”.

A proposito di battaglie e di azione, il trailer pone l’accento su quanta ne vedremo in questa quarta stagione, ma dopo una rapida sequenza di battaglie varie, veniamo lasciati allo sconcertante ‘silenzio’ dell’immagine di Tywin Lannister seduto sul Trono di Spade. Il che non può che voler dire guai per Tyrion (che sembra ancora una volta imprigionato), ma non sembra preoccupare troppo Jamie e Cersei, che non perdono tempo a riprendere la loro incestuosa relazione.

Di nuovo Cersei, qualche fotogramma più tardi, chiede al padre Tywin di chi si possano mai fidare. “Solo di noi stessi.” risponde lui.

La preview si conclude ancora con Jon Snow che al suo amico che crede che non abbiano fatto ‘niente di male’, risponde: “Ne abbiamo fatto eccome”

La quarta stagione di Game of Thrones riprende negli Stati Uniti su HBO il prossimo 6 aprile.

Vi consigliamo anche