Agents of S.H.I.E.L.D. anticipazioni sulle prossime guest star

Amy Acker, Adrian Pasdar, Patton Oswalt e Patrick Brennan sono le nuove guest star di Agents of S.H.I.E.L.D.

Non è un segreto che il successo della nuova serie di Joss Whedon, Agents of S.H.I.E.L.D., abbia faticato ad arrivare, soprattutto nella prima metà della stagione, ma da qualche episodio le cose sembrano aver preso un ritmo diverso.
Nonostante ascolti ancora zoppicanti, la storyline di Deathlok, interpretato da J. August Richards (il Gunn di Angel), sembra aver aver incontrato l’apprezzamento del pubblico, conquistandone il favore.
Richards, apparso nel pilot della serie, interpretava il ruolo di Mike Peterson, padre single che era stato usato dal Centipede Group come cavia per sperimentare una nuova tecnologia che gli aveva dato dei super-poteri che faticava a controllare. Con l’aiuto degli agenti di Coulson, Peterson impara a dominarli ed entra a far parte del gruppo, ma – in seguito ad una missione fallita – viene dato per morto e trasformato dalle misteriose forze di Clairvoyant in un cyborg dal nome in codice Deathlok.

Richards non sarà però il solo ex-allievo di Whedon a prendere parte al programma.
Di recente è stata infatti rilasciata la notizia che anche Amy Acker (Angel, Person of Interest) entrerà nel cast nel ruolo di una violoncellista, nonché interesse amoroso di Coulson, già nominata nel film The Avengers dal quale la serie trae ispirazione. In un’intervista la Acker aveva infatti espresso il suo desiderio di tornare a lavorare con il talentuoso regista che l’aveva scoperta:
Penso che una delle cose più interessanti del ruolo sia che lei abbia una backstory e che si sia parlato di lei sia nello show che nel film e che si sappia che lei è importante per [Coulson] e, di conseguenza, per tutti gli altri e, come membro del pubblico, anche per me. Ero curiosa di vedere chi avrebbero scelto per il ruolo senza mai pensare che sarei stata io. Ma ero davvero eccitata all’idea di vedere come avrebbero sviluppato questa storyline. Quindi, quando Clark mi ha chiamato di persona dicendomi quanto questo ruolo fosse importante per lui e che doveva essere scelta la persona giusta, è stato molto lusinghiero che lui abbia pensato che io potessi essere quella persona.
La produzione ha rilasciato una prima immagine ufficiale della Acker nel ruolo di Audrey.

Amy Acker

La Acker non è l’unica novità che ci attende nella serie, con il rientro dopo lo hiatus di marzo abbiamo visto tornare, nell’episodio del primo aprile, Bill Paxton nel ruolo dell’agente Garrett, mentre domani vedremo come il gruppo di Coulson gestirà le conseguenze degli eventi del film Captain America: The Winter Soldier.
Ma è l’episodio del 15 aprile quello che i fan stanno davvero aspettando, con l’introduzione di Adrian Pasdar nel ruolo del colonnello Glenn Talbot e di Patton Oswalt in quello dell’agente Eric Koenig.

Glenn Talbot

Queste le dichiarazioni di Pasdar sul suo personaggio:
Non volevo basarmi sull’eccellente lavoro che era stato fatto con ‘The Avangers’ della Marvel, volevo solo scavare più a fondo nei fumetti e vedere da dove veniva. E questo è ciò che ho fatto, con l’aiuto degli amici della Midtown Comics di New York, sono stato in grado di portare alla vita quest’uomo attraverso una serie di immagini e tavole di fumetti, romanzi e cartoni a cui ho potuto avere accesso grazie a loro. Davvero, alla fine questo è ciò su cui è basato. Ogni volta che stai interpretando un personaggio di un fumetto. Ho imparato questo grazie ad Iron Man, non importa davvero cosa io pensi di quel personaggio, perché tutti hanno un’idea ben radicata di lui. Devi soddisfare le loro aspettative piuttosto che formarti la tua, e non lo dico per compiacere nessuno. E’ solo un modo un po’ più difficile di portare qualcosa alla vita. Non puoi semplicemente contare sul tuo istinto e la tua immaginazione, devi far coincidere le aspettative di chi ti ha assunto e di chi ti guarderà.

Blackout

E c’è ancora un altro nome da aggiungere alla lista di guest star, Patrick Brennan apparirà infatti nel ruolo di Marcus Daniels, alias Blackout e queste sono state le sue parole circa il ruolo che lo attende senza – ha confessato – aver mai letto nulla circa il suo personaggio:
Questo è il modo in cui me lo hanno spiegato. Questo tipo Marcus Daniels, alias Blackout, è avvolto nell’oscurità, ogni cosa che lo riguarda è avvolta nell’oscurità fino a che non incontra questa suonatrice di violoncello. E la musica è l’unica luce che penetra la sua anima e che gli dà speranza e un’idea di ciò che è la luce. Tra me e me ho pensato ‘o mio Dio, non avete bisogno di aggiungere altro,’ perché la musica è ciò che mi aiuta di più la maggior parte delle volte. I miei figli, mia moglie e la musica. Questo aspetto mi ha catturato completamente. Ho pensato che questo aspetto del personaggio fosse molto bello ed interessante.

L’ultimo episodio della prima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. andrà in onda il 15 maggio negli USA e lo show è già stato rinnovato per una seconda stagione.