0 Shares 1 Views
00:00:00
23 Nov

Anteprima: ecco i nuovi show targati ABC

Teresa Soldani
14 maggio 2014
1 Views

Manhattan Love Story-abc

Manhattan Love Story: uno show girato con una sola macchina da presa e così descritto: vi siete mai chiesti cosa stesse pensando la persona con cui siete usciti? Questa commedia romantica parla della differenza tra gli uomini e le donne attraverso una verità senza filtri e spesso azioni contraddittorie di una nuova coppia che ha appena cominciato ad uscire insieme. Nel cast Analeigh Tipton (Crazy, Stupid Love), Jake McDorman (Greek), Kurt Fuller (Psych), Nicolas Wright (Sensitive Skin), Jade Catta-Preta (Californication), Chloe Wepper (Criminal Minds).
(Lo show andrà in onda il martedì ed il suo account Twitter è: @ManhattanABC)

Selfie

Selfie: Eliza Dooley (Karen Gillan) famosa per il suo profilo Instagram, ha 263,000 follower che seguono ogni suo post, tweet o selfie. Ma un solitario giorno ha una rivelazione: avere degli amici virtuali non è lo stesso che averne di veri. Quindi chiede al guru del marketing Henry (John Cho) di rifarle una nuova immagine, diversa da quella di persona ossessionata da se stessa ed insegnarle come connettersi con le persone nel mondo reale. Basato su My Fair LadySelfie esplora la moderna lotta di Eliza e Henry mentre lui prova a insegnarle come vivere una vita offline, che a lei piaccia o no.
(Lo show andrà in onda il martedì ed il suo account Twitter è: @Selfie_ABC)

Marvel's Agent of Carter-abc

Marvel’s Agent Carter: Hayley Atwell segue la storia di Peggy Carter. E’ il 1946 e la pace ha messo seriamente alle strette Peggy Carter che si trova improvvisamente emarginata quando gli uomini tornano dalla guerra al fronte. Lavorando per la SSR (Strategic Scientific Reserve), Peggy deve bilanciare il suo lavoro amministrativo con le partenze per le missioni segrete per conto di Howard Stark, il tutto mentre cerca di vivere la sua vita di donna single in America alla vigilia della perdita dell’amore della sua vita, Steve Rogers. Ispirato dai film “Captain America: il  primo vendicatore” e “Captain America: il soldato d’inverno” e dal corto “Marvel One-Shot: Agent Carter.” “Marvel’s Agent Carter” vede come protagonista Hayley Atwell nel ruolo dell’agente Peggy Carter. I produttori esecutivi sono Michele Fazekas, Tara Butters, Steve McFeely, Christopher Marcus e Jeph Loeb.
(Lo show debutterà nel 2015 ed il suo account Twitter è: @ABCAgentCarter)

Forever

Forever: il dottor Henry Morgan (Ioan Gruffudd), medico legale star di Newy York City ha un segreto. Non si limita a studiare i morti per risolvere dei casi, li studia per risolvere il mistero che gli sfugge da 200 anni – la risposta alla sua inspiegabile immortalità. Questa lunga vita ha dato ad Henry incredibili abilità  di osservazione che colpiscono la sua nuova partner, il detective Jo Martinez (Alana De La Garza). Ogni settimana un nuovo caso ed il loro cameratismo riveleranno degli strati del lungo e colorato passato di Henry. Solo il suo migliore amico e confidente Abe (Judd Hirsch) conosce il segreto di Henry. Nel cast: oltre a Ioan Gruffudd (Glee) troviamo Alana De La Garza (Law & Order), Joel David Moore (Avatar), and Judd Hirsch (Damages).
(Lo show andrà in onda il martedì alle 22.00)

American Crime

American Crime: l’umile cittadina di Modesto si trova nell’entroterra di San Francisco, circondata da terreni coltivabili. Alcuni sono dedicati al pascolo, mentre altri sono più inclementi a causa dell’aumento del crimine dovuto alle gang, al traffico di droga e alle dipendenze. Su tutti i telegiornali si parla di giovani coppie che sono state attaccate nelle loro case. Matt Skokie, un veterano di guerra, è stato ucciso e sua moglie Lily stuprata e picchiata fino a ridurla in coma. Questa tragedia sciocca la comunità, aumentando la tensione razziale e connettendo le vittime, i sospettati e le loro famiglie. Il padre di Matt, Chuck (Timothy Hutton) è volato nella cittadina dall’Arizona con il difficile compito di identificare il corpo del figlio. Lui e la sua ex moglie Barb (Felicity Huffman) non si vedono da lungo tempo e lei è ancora arrabbiata con Chuck per la sua dipendenza dal gioco che ha distrutto la famiglia. Barb è diventata una madre single che ha combattuto molto e rimpiange di aver cresciuto Matt e suo fratello in una casa pubblica, perché – come unici ragazzi bianchi – sono sempre stati maltrattati. Chuck ha ricevuto l’aiuto di cui aveva bisogno per curare la propria dipendenza, ma gli ci è voluto molto tempo per recuperare la sua relazione con i figli.
Si trovano tutti all’ospedale con i genitori di Lily, Tom ed una Eve in lacrime a vigilare la propria figlia in stato di incoscienza. Credono ancora che possa risvegliarsi, ma i dottori sono pessimisti circa la possibilità che possa recuperare, anche nel caso in cui si svegliasse. Le due coppie devono decidere se parlare con la stampa. Tom e Eve non sono pronti, ma Barb vuole che la storia resti in prima pagina, così che le persone che hanno fatto questo ai suoi ragazzi vengano arrestate. Sono passati molti giorni, ma non è stato fatto nessun arresto. Ma le cose presto cambieranno. La polizia è sul punto di arrestare 4 sospettati. C’è l’adolescente Tony Gutiérrez cresciuto dal padre single, Alonzo. Insite che Tony e sua figlia, Jenny, vogliono evitare le gang e non vogliono avere nessun problema. Ma Tony ha affittato una macchina dal garage del padre ad un delinquente di nome Hector Tontz… principalmente perché era troppo spaventato per rifiutare. Dato che l’auto si trovava sulla scena del crimine, Tony viene arrestato. Più avanti Hector viene arrestato dopo essere stato colto ad usare la carta di credito di Matt. La polizia fa pressione su Hector, che si proclama innocente, affinché accusi il piccolo ladro Carter. Lui e la sua ragazza di vent’anni, Aubry, sono dipendenti dalla metanfetamina e cercano sempre denaro per comprarla. Sono senza soldi e disperati e fanno del finire nei guai un’arte, come accade quando in un club una ragazza di colore picchia Aubrey perché sta con un ‘fratello.’ I poliziotti fanno irruzione nel loro appartamento ed arrestano la coppia. E’ possibile che conoscessero la vittima? L’investigazione ha un’accelerazione quando una perquisizione nella casa della coppia rivela un allarmante segreto. Il caso è appena diventato più grande di quello che si pensava e la vita di tutte le persone in gioco verrà distrutta. Un dramma razziale molto intenso, vissuto dal punto di vista delle vittime, degli accusati e delle loro famiglie – scritto e prodotto dal vincitore di un Oscar John Ridley (12 Anni Schiavo).
(Lo show debutterà nel 2015)

Blackish

Black-ish: Andre ‘Dre’ Johnson (Anthony Anderson) è sul punto di essere promosso vice presidente della Relevant Advertising. Lui e sua moglie, medico di professione, Rainbow (Tracee Ellis Ross), stanno vivendo il sogno americano: ottime carriere, quattro meravigliosi figli ed una casa coloniale nei quartieri dell’alta borghesia. Nonostante ciò, Dre comincia a guardare alla sua perfetta vita in maniera diversa quando scopre che sta per essere promosso vice presidente della sua azienda per la campagna “Urban” e, nella stessa settimana, suo figlio vuole avere il proprio Bar Mitzvah. Tutto d’un tratto Dre viene colto da questo pensiero: il successo ha portato con sé troppa integrazione? La sua famiglia non è più in contatto con la propria identità? Pops (Laurence Fishburne), il caparbio e di vecchia scuola padre di Dre, e la sua liberale moglie hanno opinioni diverse su come Dre dovrebbe gestire la promozione e la richiesta di compleanno del figlio. Ma Dre ha tutto sotto controllo. Per dimostrare di non aver perso il contatto con le proprie radici, presenta a lavoro una versione molto estrema della campagna di marketing della “Urban”che fa sollevare più di un sopracciglio. Alla fine la famiglia di Dre lo aiuterà a comprendere che il modo migliore di vivere è abbracciare il nuovo mentre si onora il passato. Lui decide di organizzare al figlio un Bar Mitzvah hip hop ed il successo dell’evento lo ispira a creare una campagna multiculturale che viene apprezzata da tutti nell’ufficio. Vivere il sogno americano non è facile, ma Dre è determinato a trovare un modo per rispettare la sua identità culturale accettando un nuovo futuro in questa commedia scritta e basata sulla vita di Kenya Barris (The Game), il cui produttore esecutivo è Larry Wilmore (Bernie Mac).
(Lo show andrà in onda il mercoledì alle 21.30)

Galavant

Galavant: Dan Fogelman (Crazy, Stupid, Love; Tangled; Cars) in associazione con il team produttore di musical vincitore di premi a Broadway and Hollywood – il compositore (The Little Mermaid; Beauty And The Beast) ed il paroliere Glenn Slater (The Little Mermaid; Tangled) – ha prodotto una commedia musicale da favola di proporzioni epiche. C’era una volta il valoroso eroe Galavant (Joshua Sasse), uccisore di draghi, protettore degli innocenti e difensore dei meno fortunati. Ma un giorno il malvagio re Richard (Timothy Omundson) si innamora della donna di Galavant, Madalena, e la rapisce. Il giorno del matrimonio di Madalena e del re Richard, Galavant combatte coraggiosamente per raggiungere il luogo e salvare il suo amore. E mentre questo è il punto in cui la maggior parte delle favole finisce con tutti felici e contenti, è dove invece la favola di Galavant comincia davvero. Madalena sorprende Galavant con l’annuncio di preferire la fama, la ricchezza e la corona a Galavant, spezzandogli il cuore. Cinque anni dopo ritroviamo Galavant con il cuore spezzato mentre annega la sua pena nell’alcool. Avendo abbandonato qualsiasi gesto eroico è un po’ fuori forma e senza soldi. Ma il suo fedele scudiero Sid vede una monumentale opportunità quando la principessa Isabella di Valencia viene a cercare “il grande Galavant.” Gli chiede di salvare il suo regno da un malvagio invasore… proprio lo stesso re Richard. Galavant deve tornare in sella, letteralmente ed in senso figurato, per vendicarsi della sua nemesi, riconquistare Madalena e ripristinare il suo “e visse felice e contento.” Ma il nostro eroe caduto non sa che Isabella potrebbe non avergli detto tutta la verità… La ricerca della redenzione del nostro eroe potrebbe incontrare molti ostacoli lungo la strada. E come canta una delle canzoni di Menken e Slater: “hurrà e avanti! Torniamo in sella e via!”
(Lo show debutterà nel 2015)

How to Get Away With Murder: Michaela, Wes, Laurel e Patrick sono degli ambiziosi studenti di legge del primo anno presso la prestigiosa e spietata East Coast Law School dove solo agli studenti migliori viene data l’opportunità di partecipare a casi veri. Competono strenuamente uno contro l’altro per l’attenzione della brillante, carismatica e seducente professoressa di Diritto Criminale 101, Annalise DeWitt, alias COME SALVARSI DA UN’ACCUSA DI OMICIDIO. La professoressa DeWitt (Viola Davis) è un fantastico avvocato e invita tutti e quattro gli studenti a lavorare in un caso di omicidio di grosso rilievo. Li manipola fino a fargli fare uno sporco lavoro da galoppini, come sedurre qualcuno per ottenere delle dritte su un caso giudiziario o scavare nel fango per screditare un testimone. Wes è persino testimone del fatto che Annalise ha una relazione e presto scopre che il suo amante è in realtà un’ignara pedina testimone della difesa. Lei vince il caso con facilità e gli studenti si domandano quanto in là siano disposti ad andare per guadagnarsi il posto accanto a lei in tribunale per il prossimo caso. Sebbene sappiano quanto questa incredibile professoressa sia pericolosa, avranno bisogno del suo aiuto, quattro mesi dopo, quando si ritroveranno a litigare in un bosco accanto ad un cadavere. Adesso sono tutti immischiati in un magistrale e sexy thriller legale ricco di suspance, creato da Shonda Rhimes e Betsy Beers, produttrici esecutive di Grey’s Anatomy e Scandal.
(Lo show andrà in onda il giovedì alle 22.00)

The Whispers

The Whispers: i figli sono il punto debole dei genitori. In THE WHISPERS, un’inosservata forza aliena ha compreso la debolezza degli umani. Hanno invaso la terra e stanno usando le nostre migliori risorse – i nostri figli – per ottenere la dominazione del mondo. Nel centro politico del potere della nazione, Washington DC, molti bambini parlano del loro amico immaginario, Drill. Ciò che i genitori non sanno è che questo amico non è immaginario come loro pensano. Drill è in grado di far fare ai ragazzi dei giochi molto pericolosi con conseguenze molto reali. L’agente del FBI Claire Bennigan è stata chiamata per investigare sul caso di una bambina di sei anni che ha quasi ucciso sua madre giocando ad un gioco con il suo amico immaginario. La donna si domanda se la bambina abbia un disturbo mentale o se ci sia qualcosa di più grosso in gioco. Nel frattempo, dall’altra parte del mondo, il dipartimento della difesa invia Wes Lawrence nel deserto del Sahara dove l’uomo vede quella che sembra essere una nave spaziale aliena e qualcosa di persino più inaspettato. Qualcuno deve cominciare a mettere insieme tutti i pezzi e salvare l’umanità. Mentre l’orologio comincia a fare il conto alla rovescia ed i bambini aiutano involontariamente gli alieni, inizia una gara ricca di suspance contro un nemico invisibile. Amblin TV co-produce lo show con Grady Girl di Dawn Olmstead.
(Lo show debutterà nel 2015)

Secrets & Lies

Secrets & Lies: è un remake di uno show crime australiano che ha ricevuto un ordine di 10 episodi questo autunno centrato su un uomo di famiglia Garner (Phillippe) che trova il corpo di un bambino di quattro anni Tom Mullen e diventa presto il primo sospettato dell’omicidio. Per discolparsi dall’accusa l’uomo cerca di trovare il vero assassino con il suo matrimonio, i suoi figli, la sua reputazione e la sua sanità mentale tutte a rischio, mentre il Detective Andrea Cornell (Lewis) spia ogni sua mossa. Nel cast: Ryan Phillippe, Juliette Lewis, KaDee Strickland, Clifton Collins Jr, Natalie Martinez, Belle Shouse, Indiana Evans, Charles Dutton, Steven Brand, Kate Ashfield.
(Lo show debutterà nel 2015)

Cristela

Cristela: Cristela, studentessa di legge al sesto anno, mette tutta se stessa nella realizzazione dei suoi ambiziosi sogni di carriera, anche quando questi sogni vanno contro gli interessi della sua tradizionale famiglia Messicana/Americana. Produttori esecutivi sono Kevin Hench, Marty Adelstein, Becky Clements e Shawn Levy. Nel cast: Cristela Alonzo, Carlos Ponce, Terri Hoyos, Andrew Leeds and Sam McMurray.
(Lo show andrà in onda il venerdì alle 20.30)

Fresh off the boat

Fresh Off the Boat: Da Nahnatchka Kahn (Don’t Trust the B— in Apartment 23), Jake Kasdan e Melvin Mar, Fresh Off the Boat è una commedia su una famiglia taiwanese che prova a vivere il sogno americano dirigendo un ristorante/Steakhouse nella periferiadi Orlando. Nel cast: Constance Wu e Hudson Yang. Nel cast: Hudson Yang, Constance Wu, Randall Park, Forrest Wheeler, Ian Chen.
(Lo show debutterà nel 2015)

The Astronaut Wives Club: scritta da Stephanie Savage e basata sul libro del 2013 di Lily Koppel, Astronaut Wives Club racconta la storia delle donne al fianco di alcuni degli eroi americani durante la corsa allo spazio. La serie racconterà la storia delle mogli degli astronauti delle missioni Mercury, Gemini e Apollo. Nel cast: Zoe Boyle, Odette Annable, JoAnna Garcia Swisher, Dominique McElligott, Aaron McCusker, Azure Parsons, Desmond Harrington, Erin Cummings, Joel Johnstone.
(Lo show debutterà nel 2015)

The club: il dramma di 13 episodi è ambientato in un country club. Chris Conroy interpreterà il ruolo del ricco ed affascinante Forty Holbrooke, che non aveva problemi fino a che sua madre non si suicida lasciandogli tutto in eredità. Nel cast: Jeff Ross, Jayson Blair, Callie Hernandez, Chris Conroy, Betsy Brandt, Boris Kodjoe.
(Lo show debutterà nel 2015)

Vi consigliamo anche