Castle: come sarebbe stata l’ottava stagione della serie TV senza Stana Katic

Alexi Hawley, nuovo showrunner di Castle insieme a Terence Paul Winter, parla di come sarebbe stata la serie senza Stana Katic e di cosa hanno in serbo per l'ottava stagione

La stagione dei rinnovi (o delle cancellazioni) delle serie TV, lo sanno tutti gli appassionati di telefilm, è la più difficile da vivere e quest’anno, tra le serie che più hanno scatenato l’ansia da non rinnovo, spicca proprio Castle.
Dopo una lunga attesa infatti l’interprete di Rick Castle, Nathan Fillion ha firmato per vestire per un nuovo anno i panni del famigerato autore di romanzi, decretando – di fatto – il rinnovo della serie, ma lasciando comunque i fan nello sconforto, preoccupati all’idea che la sua co-star e moglie sullo schermo potesse aver deciso di non seguire i suoi passi.

Nel frattempo, dopo solo un anno di permanenza come nuovo showrunner, David Amann annunciava di aver ceduto la guida dello show a Terence Paul Winter e Alexi Hawley, ma della Katic ancora nessuna notizia.
Solo dopo un ulteriore mese di ansiosa attesa, finalmente anche l’attrice – che nel frattempo si è sposata in Croazia con il compagno di lunga data – ha annunciato con un tweet che sarebbe tornata ad interpretare il ruolo dell’intrepida detective Kate Beckett, ringraziando poi i fan per l’entusiasmiamo con cui è stata accolta la notizia:

Sono lieta di annunciare che, dopo aver parlato con i nuovi showrunner, Terence Paul Winter e Alexi Hawley (con cui ho già avuto il piacere di lavorare nello show), sono entusiasta dei progetti in serbo per Beckett e molto contenta di tornare per l’ottava stagione di Castle

Ma vi siete chiesti cosa sarebbe successo nel malaugurato caso in cui la Katic avesse deciso di non rinnovare il suo contratto con la serie?
TVLine ha posto esattamente questa domanda ad Alexi Hawley:
C’è semrpe un piano B. Ma fondamentalmente sarebbe stato un altro show e sarebbe stata una montagna molto ardua da scalare.” Hawley ha inoltre sottolineato l’ovvio e cioè come la relazione tra la coppia Rick Castle/Kate Beckett sia “il centro dello show” e aggiungendo di “essere entusiasta di non dover pensare di dover scrivere una stagione che non includesse Stana, questo è certo.” E per quanto concerne quello che vedremo nella nuova stagione ha aggiunto:
E’ ancora molto presto per dirlo. Non abbiamo nemmeno cominciato a parlarne, la relazione tra Beckett e Castle ha sicuramente tutti i requisiti per essere un po’ cambiata, movimentandola. Quindi io, ma non posso parlare per Terence, non vedo l’ora di prendere quella direzione e vedere cosa ci riserva il futuro. La ABC tiene davvero al fatto di raccontare una bella storia e io credo ci sia ancora molto da dire.