The Flash: il ritorno di Mark Hamill nel ruolo di The Trickster

Lo show della CW torna sugli schermi americani il 17 marzo ed il promo rilasciato dal network mostra ai fan cosa ci attende nei prossimi episodi.

Sin dal suo debutto The Flash ha sempre dimostrato un certo rispetto ed interesse per la mitologia dello show, sia che fossero riferimenti fatti al fumetto o richiami alla serie degli anni 90 ed il promo rilasciato dalla CW qualche giorno fa non ha fatto che confermare questo trend.

La serie ritornerà infatti sugli schermi americani il 17 marzo, dopo una breve interruzione, ed il network ha voluto stuzzicare i fan con un trailer tutto dedicato ai cattivi che l’eroe mascherato si troverà ad affrontare, con particolare attenzione per l’attesissimo ritorno di Mark Hamill (il Luke Skywalker di Guerre Stellari) nel ruolo di Trickster.
Nella serie degli anni 90 Hamill aveva già interpretato il ruolo dell’acerrimo nemico di The Flash, The Trickster, un folle capace di mettere nei guai il velocissimo eroe con soluzioni tanto geniali quanto semplici, come usare delle biglie per farlo scivolare mentre correva, completamente fissato con lui e deciso a distruggerlo.

The Trickster

In molti sapranno che lo show della CW ha scelto per interpretare il padre di Barry Allen (Grant Gustin) lo stesso John Wesley Shipp che altri non era che il The Flash della serie degli anni 90. E’ stato quindi con una certa eccitazione che il pubblico ha ricevuto la notizia che non solo Mark Hamill avrebbe interpretato il ruolo di Trickster e che non si sarebbe limitato a rivestire i panni di una nuova versione del super cattivo, ma sarebbe proprio stato lo stesso personaggio della serie precedente, venti anni più tardi.

Grazie al trailer i fan sanno che potranno vedere Hamill/Trickster nell’episodio del 31 marzo, ma l’attore non è l’unico cattivo che farà il suo debutto nello show. Il 17 marzo vedremo infatti Liam McIntyre nei panni de Il Mago del Tempo in “Out of Time,” insieme con il ritorno di Captain Cold (interpretato da Wentworth Miller) nell’episodio “Rogue Time,” in onda il 24 marzo, in cui l’uomo porterà nella battaglia la propria sorella Lisa Snart, alias Golden Glider (Peyton List).

Il promo fa anche cenno alla possibilità che il team degli  S.T.A.R. Lab possa scoprire la verità su Harrison Wells (Tom Cavanagh), oltre a suggerire che finalmente Barry potrebbe fare quel famigerato salto nel tempo che lo riporti indietro alla morte della madre che tanta influenza ha avuto sulla sua esistenza di uomo e di eroe.